L’auto più economica in Repubblica Ceca. La Toyota di Kolín costa 319 mila, scommettiamo X sull’attrezzatura

Toyota Aygo X

Il segmento dei veicoli più piccoli sta gradualmente morendo a spese della classe più grande di automobili. Questo è stato avvertito di recente dallo stabilimento Toyota di Colonia nella Boemia centrale, che ha interrotto la produzione di minicar in collaborazione con Peugeot e Citroën. Mentre i modelli 108 e C1 sono obsoleti, la Toyota Aygo è stata sostituita. Il suo nuovo nome è Aygo X, leggi croce, e ha molto in comune con la Yaris più grande.

Fondamentalmente è una variante ridotta, ad esempio la piattaforma è la stessa, adattata solo a dimensioni più piccole. L’Aygo X è lunga 3,7 metri e ha una distanza tra gli assi di 2,43 metri, che è molto più del suo predecessore. Anche il bagagliaio è aumentato a 231, dopo aver ribaltato i sedili posteriori a 829 litri. Il concetto di SUV dell’intera vettura, a parte le ruote più grandi (ci sono fondamentalmente diciassette acciai con coperture, ci sono anche cerchi più grandi di un pollice tra gli extra) e l’aspetto complessivamente più robusto è completato da una posizione del sedile più alta di 55 mm. Nel complesso, secondo la casa automobilistica, l’abitacolo dovrebbe essere più spazioso.

La Yaris aiuta la sorella minore anche sotto il cofano, quando le presta un motore a benzina tre cilindri VVT-i da tre litri con una potenza di 53 kW. Non è veloce, accelera da 0 a 100 km/h in 15,6 secondi, ma secondo la casa automobilistica può fare 4,7 l/100 km. Il motore è abbinato a un cambio manuale a cinque marce o Automatico a variazione continua (S-CVT), anch’esso derivato dal sistema Yaris, ma allo stesso tempo più leggero e complessivamente più compatto. Il motore riduce di un decimo i tempi di accelerazione, ma aumenta i consumi in media di due decimi.

Non fu offerto un altro motore e lo stesso valeva per la carrozzeria a cinque porte. Il vecchio modello a tre porte è stato fuori offerta per un po’ e non tornerà. Si può però pagare di più per la sezione in tela centrale del tetto, con le due attrezzature più alte, questa soluzione costa 26mila corone, ma richiede anche costi aggiuntivi aggiuntivi. La cabina poi contiene sempre un touchscreen, a seconda dell’equipaggiamento, differiscono solo le dimensioni e sul quadro strumenti ci sarà sempre uno schermo più piccolo da quattro pollici.

Puoi leggere di più sulla nuova Toyota Aygo X qui.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.