L’inizio del Carnevale di Patrasso è stato posticipato a causa di…

L’evento per la giornata di carnevale prevista per il 22 gennaio è stato posticipato con decisione della società di interesse pubblico del comune di Patrasso “Carnevale di Patrasso” perché, secondo il relativo bando, “il coronavirus ‘ha colpito’ gli ultimi giorni e iniziarono i partecipanti alla cerimonia”.

“Gli sviluppi della pandemia in rapida evoluzione, la malattia di un gran numero di nostri cittadini e le nuove misure di divieto ci hanno costretto a cambiare la nostra pianificazione per l’evento del giorno di apertura”, si legge nella nota, così come un seminario per studenti previsto per gennaio, nella zona del vecchio mattatoio. .

“Siamo obbligati”, si legge nella stessa dichiarazione, “a cambiare il nostro programma, mostrando rispetto per i tempi difficili che sta attraversando la nostra società, monitorando da vicino il quadro epidemiologico del nostro Paese, stiamo riadattando i nostri piani, cercando di non danneggiare nessuno . “concittadini, collaboratori e lavoratori al carnevale”.

Per quanto riguarda la programmazione del KEDIP, il bando affermava che “il governo cittadino con senso di responsabilità nei confronti della popolazione di Patrasso e conoscendo le tragiche conseguenze della cancellazione ancora una volta della manifestazione carnevalesca, ha proceduto alla pianificazione di base dell’evento, con l’obiettivo che, come non appena le condizioni lo permetteranno, la città è pronta a festeggiare e ad accogliere i visitatori”.

È stato inoltre sottolineato che “con la logica del sostegno alle istituzioni apicali della città e sulla base del quadro epidemiologico, si procederà agli atti amministrativi necessari e si annunceranno tutti gli eventi che ci sarà consentito realizzare”.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *