Nuove proteste a Sabac per la detenzione di un uomo che ha fermato un escavatore

Stasera è stata organizzata una protesta civile a Sabac, dove i residenti si sono riuniti per esprimere il malcontento per l’incidente di ieri durante la protesta ambientale, ma anche per l’arresto del residente Sabac Dragan Milovanovic Crni, che ha cercato di fermare un escavatore che colpiva i manifestanti mentre bloccava un ponte. Dopo che diversi oratori hanno parlato all’assemblea, la protesta si è conclusa pacificamente e sono stati inviati inviti pubblici per l’incontro di domani, che avrebbe dovuto tenersi a Loznica.

Sebbene oggi a Belgrado fosse prevista una protesta congiunta, gli attivisti locali hanno affermato che la manifestazione doveva svolgersi nella loro città “a causa del sangue caduto ieri”.

La professoressa Biljana Stojkovic dell’Assemblea libera serba ha affermato che qualcuno doveva essere in abac oggi.

“Gli scontri più brutali sono stati qui, c’è stato un blocco a Belgrado, qui molto feroce. Abbiamo visto quante persone sono state arrestate, scena drammatica. Difficile credere che sarebbe stato arrestato senza tutti con sbarre e martelli detenuti. Devi lasciare che persone che hanno espresso insoddisfazione per la legge, il problema di fondo è che non avranno alcuna sicurezza sui loro beni. “Qui vale la legalizzazione del sequestro, tutti quelli che protestano perché è vero, non possiamo chiamare criminali quelli che protestano ,” Egli ha detto.

L’oratore ha chiesto ai presenti di venire domani a Loznica per sostenere i cittadini della città nella lotta contro Rio Tinto. Tra le richieste inviate pubblicamente c’erano quella di liberare dalla custodia Dragan Milovanović Crni e di chiedere al comandante della polizia di ordinare il ritiro della linea in modo che escavatori e teppisti potessero attaccare i residenti. È richiesto anche l’arresto di tutti i criminali.

Tag


Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.