La polizia ha arrestato un uomo ricercato in Gran Bretagna in Italia. Tre profughi sono morti nel suo camion tre anni fa iROZHLAS

In Italia, un uomo ricercato in Gran Bretagna è stato arrestato per la morte di 39 immigrati vietnamiti in un container vicino a Londra nel 2019. Secondo la polizia italiana sabato, il suo detenuto era Stefan Damian Dragoș dalla Romania, che forniva camion per trasportare i rifugiati nel Regno Unito .




Roma

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Vicino




In un camion vicino a Londra, la polizia ha trovato i corpi di 39 immigrati vietnamiti nel 2019 Foto: Peter Nicholls | Fonte: Reuters

Il 28enne è detenuto a Milano su mandato di arresto britannico. Secondo la polizia appartiene a una “organizzazione criminale che permette l’immigrazione clandestina”.


Un tribunale vietnamita ha condannato sette persone per lo strangolamento di 39 migranti in Gran Bretagna. Ricevono tra 2,5 e 7,5 anni di carcere

Leggi gli articoli


Un gruppo di vietnamiti è stato trovato nell’ottobre 2019 in un container su un trattore parcheggiato vicino a Londra. Secondo gli investigatori, sono morti per mancanza di ossigeno e surriscaldamento nello spazio confinato.

Secondo l’agenzia di stampa AFP, il caso straziante ha contribuito a far luce sulle reti di immigrazione clandestina, che sfruttano la disponibilità dei rifugiati a correre qualsiasi rischio con la promessa di una nuova vita e pagando cifre esorbitanti.

Quattro persone sono state condannate da 13 a 27 anni di carcere. Tra loro c’erano un organizzatore di trafficanti rumeno, un vettore nordirlandese e due autisti.

CTK

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Vicino




Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.