Kilde domina la convention di Wengen davanti alla leader della Coppa del Mondo Odermatt

Il 29enne Kilde ha gestito la famosa pista del Lauberhorn in 1:42.42 e ha segnato la sua quinta vittoria stagionale. Grazie all’undicesimo successo assoluto della sua carriera, è passato in cima alla valutazione in corso del Congresso.

Al primo posto ha dodici punti di vantaggio sull’austriaco Matthias Mayer e tredici sull’italiano Dominik Paris, che ha iniziato la gara come leader discendente della classifica, ma si è dovuto accontentare del nono posto.

Kilde, che è secondo in classifica generale con una perdita di 376 punti contro Odermatt, ha vinto il terzo giocatore norvegese della storia a Wengen. Prima di lui, Lasse Kyuso è riuscito nel 1999 e Aksel Lund Svindal l’ultima volta sette anni fa.

Il ventiquattrenne Odematt stava cercando una seconda vittoria in casa dopo la vittoria di giovedì nello slalom supergigante, ma ha perso 19centesimo in una partenza importante a Wengen in discesa con Kild.

Terzo Feuz era a tre decimi dal vincitore e perse l’occasione di vincere il Lauberhorn per la quarta volta nella sua carriera. Il 34enne svizzero condivide con il famoso Franz Klammer un record di tre vittorie a Wengen (2012, 2018 e 2020).

Carlo Janka ha conquistato l’undicesimo posto nella penultima gara della sua carriera. Il vincitore della Coppa del Mondo e campione olimpico di slalom gigante dal 2010 darà l’addio allo sci per problemi di salute dopo la sua seconda discesa di sabato.

Vincent Kriechmayr dell’Austria è arrivato 12°. Il due volte iridato in carica nella disciplina della velocità ha saltato entrambi gli allenamenti a causa della quarantena, ma ha potuto partire grazie ad un’eccezione della Federazione Internazionale di Sci.

Coppa del Mondo di sci alpino a Wengen (Svizzera):
Figlio discendente:
1. Fonte (Nor.) 1: 42.42
2. Dermatt -0,19
3. Feuz (entrambi svizzeri) -0.30
4. Hemetsberger -0,46
5. Franz -0,66
6. Mayer (tutti Cancro) -0,78
7. Bennett -0,95
8. Cochran-Siegle (oba USA) -0,96
9. Parigi (It.) -1.00
10. Chat (Slovenia) -1.15
Ordine di esecuzione (dopo 5 gare su 10):
1. Kilde 269 b.
2. Mayer 257
3. Parigi 256
4. Odematto 226
5. Feuz 225
6. Hintermann (Svizzera) 191
Classifica SP (dopo 19 gare su 35):
1. Dermat 1025
Fonte 649
3. Mayer 547
4. Kriechmayr (Rack.) 424
5. Pinturault (Fr.) 382
6. Feuz 367

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.