Continua a essere ricoverato a Buenos Aires: com’è lo stato di salute del ministro Deco? | NewsNet

A 16 giorni dal clamoroso incidente stradale, il ministro del Rio Negro resta in terapia intensiva di respirazione meccanica all’ospedale italiano. La sua salute è preoccupante.

Sabato scorso, 18 dicembre, Juan José Deco si è schiantato sulla Route 250, vicino al General Conesa, dopo aver partecipato a una riunione di partito.

Insieme all’autista del mezzo, sono stati trasferiti a Viedma, dove è stato operato il ministro dello Sviluppo umano e poi trasferiti a Buenos Aires, su un volo sanitario, all’alba di domenica 19.
Fonti del governo provinciale hanno successivamente riferito che Deco è rimasto “stabile e con una prognosi riservata”, ma il 23 dicembre hanno inviato per l’ultima volta un rapporto sanitario da un ospedale di Buenos Aires.

Il ministro resta in terapia intensiva e respirazione meccanica, e si teme che la reazione attesa dal trattamento effettuato non venga ascoltata.

Gli studi rivelano la presenza di “microtraumi cerebrali” e la preoccupazione maggiore è che non susciti una reazione quando i parametri dell’analgesia sedativa vengono “abbassati”, consentendo il coma.

Nella sua ultima visita al CABA, per le attività a Casa Rosada, la Governatrice Arabela Carreras è stata all’Ospedale Italiano.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.