Una spinta al tennis ceco. Menšík è uno dei migliori junior al mondo, ha anche battuto Borg

C’è un altro sfidante promettente all’orizzonte che cercherà di sfondare la dura realtà del tennis ceco negli ultimi anni. Mentre le donne e le ragazze ceche sono da tempo in guerra nel mondo, dopo la partenza di Tomáš Berdych e Radek těpánek, un nuovo messia è ancora vano tra gli uomini. Jakub Menšík?

Il sedicenne Menšík ha scalato la classifica junior e ha portato qualche altra speranza per il futuro del tennis maschile ceco.

In questa edizione, salta venticinque posti nella top 15 del mondo mentre porta il suo successo più gratificante in carriera da Cape Town, in Sud Africa.

I giovani cechi di “Mother City” hanno vinto i tornei di massima categoria A, che includevano le più grandi società, incluso il Grande Slam.

Jakub Menšík con i trofei per i vincitori del torneo di Cape Town:

Il suo connazionale che ha celebrato per l’ultima volta un titolo allo stesso livello due anni fa è stato Jonáš Forejtek, il campione junior degli US Open.

Nel round finale, Mensik ha dato solo cinque partite al famoso portacolori Leo Borg. Il figlio della leggenda svedese Björn Borg – 11 volte vincitore del Grande Slam – ha due anni in più e interpreta il ruolo del giocatore con il punteggio più alto del torneo.

“Leo ha giocato molto duramente, la mia tattica invece era sbagliare e giocare in modo intelligente. È stata una tattica decisa dall’allenatore. E ho giocato al meglio”, ha detto Novak Serbia, imitando Novak Serbia. Djokovic.

Per i tennisti del tennis club Prostějov, questo è uno dei tanti altri passi importanti. Negli ultimi mesi si è mostrato in ottima luce e ha ottenuto un successo dopo l’altro.

A luglio è arrivato anche in finale a Milano, ad agosto ha giocato ancora per il titolo Pardubice Junior, si è qualificato allo Junior US Open e ha raggiunto il terzo round.

Menšík è da tempo un membro della nazionale giovanile, due anni fa ha contribuito alla medaglia di bronzo maschile ceca ai Campionati Mondiali Under 14. Quest’estate, lui ei suoi colleghi di Parigi hanno portato la medaglia d’oro europea nella categoria 16 anni. Ed è stato anche membro della nazionale alla recente Coppa Davis juniores, dove il giocatore più impegnato del ceco è stato eliminato ai quarti di finale.

Nella top 20 juniores del mondo, Menšík è uno dei due tennisti più giovani. Tuttavia, la strada per il successo nella categoria adulti sarà difficile e piena di ostacoli.

Squadra ceca vincente under 16:

“Probabilmente ci vorrà più tempo per i ragazzi cechi rispetto alle ragazze. Dovremo aspettare che si adattino al tennis maschile. Ma non sono affatto male”, ha detto di recente Jiří Novák, l’ex quinto giocatore al mondo, in un’intervista a Aktuálně .cz.

Oltre a Menšík, che ora è il più importante, ci sono anche Adam Jurajda, Matthew Donald, Vojtěch Petr e Jakub Nicod tra i 100 giovani giocatori del mondo.

Nella classifica ATP per adulti, c’è solo una bandiera ceca tra i 100, Jiří Vesel è all’86° posto. Nel secondo centinaio ci sono Tomáš Macháč, Zdeněk Kolář, Jiří Lehečka e Vít Kopřiva. Al terzo posto Lukáš Rosol e ora Jonáš Forejtek.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.