Nuovi annunci di TGV Italia: Parigi-Milano al Frecciarossa entro la fine del 2021

La tratta Parigi-Milano via Lione e Torino con il Frecciarossa ha nuove date di recinzione. Il TGV Frecciarossa 1000 italiano sarà operativo entro la fine dell’anno tra Francia e Italia, ha affermato l’amministratore delegato di Trenitalia.

Inizialmente previsto per giugno 2020, poi giugno 2021, e poi lo scorso autunno, il Frecciarossa di Trenitalia decollerà finalmente “entro la fine dell’anno”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Trenitalia Luigi Corradi, senza specificare una data precisa con l’avvicinarsi della fine del 2021. “I sogni si avvereranno e stiamo lavorando per portare il Frecciarossa 1000 anche in Spagna entro la fine del 2022”, ha aggiunto Luigi Corradi la scorsa settimana, in occasione della presentazione dell’orario invernale alla Stazione Centrale di Milano.

Tra Parigi e Milano, i servizi saranno forniti da Trenitalia France (ex Thello) grazie alla liberalizzazione delle ferrovie francesi. TGV Italia collegherà Parigi a Milano via Lione e Torino, e “Il servizio può migliorare in base ai risultati”, stima l’amministratore delegato di Trenitalia.

Tanto per cominciare, Trenitalia partirà con due Frecciarossa al giorno, andata e ritorno tra Paris Gare de Lyon e Milano Centrale, passando per le stazioni di Lyon Part Dieu, Chambéry, Modane e Torino.

Parigi-Milano: i tempi di percorrenza in treno Frecciarossa da Trenitalia

Per coprire i quasi 900 chilometri tra Parigi e Milano, Trenitalia parla di 6 ore di viaggio, contro le attuali 7 ore del TGV francese. Se parte del risparmio di tempo si realizzerà tra Torino e Milano dove il Frecciarossa potrà viaggiare ad alta velocità, per il resto l’economia è ancora da valutare.

Nel frattempo, Sncf Voyages Italia, che ha appena festeggiato il suo decimo anniversario come TGV sulla linea Parigi-Milano, prevede di espandere i propri servizi su altre linee in Italia.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.