La Juventus ha vinto per la prima volta in questa stagione, battendo lo Spezia 3:2




CTK

Aggiornato 22. 9. 2021 23:05

I calciatori della Juventus hanno vinto sul campo delle Spezie 3:2 e hanno ottenuto la loro prima vittoria nel quinto turno della Serie A italiana. Stopper Matthijs de Ligt ha deciso la vittoria degli ospiti. Anche il Milan ha segnato tre punti in classifica, battendo il Venezia 2: 0. Il Verona con Antonín Barák titolare non ha mantenuto un vantaggio di due gol sul campo della Saleritany, dove ha pareggiato 2: 2.

Vincere la Juventus non è cosa facile. I favoriti sono stati espulsi al 28′ dall’attaccante italiano Moise Kean, che ha vinto per la prima volta dal ritorno dall’Everton, ma lo Spezia ha pareggiato nel primo tempo dopo una splendida conclusione di Emmanuel Quartsin Gyasi.

All’inizio del secondo tempo, i padroni di casa Janis Antiste sono passati in vantaggio grazie a un colpo, ma la Juventus è riuscita a ribaltare le cose e ad assicurarsi la prima vittoria dell’anno. Sul 2:2, Federico Chiesa ha pareggiato e il portiere olandese De Ligt ha segnato il gol della vittoria su calcio d’angolo.

Il grande club Milan non poteva vincere a lungo contro i nuovi arrivati ​​allo stadio di casa, senza gli attaccanti infortunati Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic, ha faticato nelle fasi finali. Un significativo revival degli attacchi AC è stato portato da giocatori alternativi.

Alexis Saelemaekers si è spostato sulla fascia destra, ma l’arrivo del terzino sinistro Hernández è stato fondamentale. La squadra francese ha prima segnato il vantaggio di Brahim Díaz al 68′ e all’82’ con un tiro potente che ha assicurato la vittoria alla squadra del Milan.

Il Verona, con indosso la maglia della nazionale ceca Barák, ha giocato tutta la partita, conducendo 2-0 dopo mezz’ora grazie a una doppietta di Nikola Kalini, ma i neofiti della massima serie italiana sono riusciti a tagliare nel primo tempo ea pareggiare al 76′ grazie a Mamadou Coulibaly.

Campionato Italiano Calcio – Round 5:

Salernitana – Hellas Verona 2: 2 (45.+2 Gondo, 76. M. Coulibaly – 7. a 29. N. Kalinič), Spezia – Juventus Torino 2: 3 (33. E. Gyasi, 49. Antiste – 28. Kean, 66. Chiesa, 72. De Ligt), Milan – Venezia 2: 0 (68. B. Diaz, 82. Hernández), Cagliari – Empoli 0:2 (29. Di Francesco, 69. tulac).

Tavolo:

1. Inter Milan 5 4 1 0 18:5 13
2. AC Milan 5 4 1 0 10:2 13
3. Napoli 4 4 0 0 10:2 12
4. Bergamo 5 3 1 1 6:4 10
5. AS Roma 4 3 0 1 11:5 9
6. Fiorentina 5 3 0 2 8:9 9
7. bolognese 5 2 2 1 7:10 8
8. Lazio Roma 4 2 1 1 11:6 7
9. Udine 4 2 1 1 6:6 7
10. FC Torino 4 2 0 2 7:4 6
11. empole 5 2 0 3 5:8 6
12. Sampdoria Genova 4 1 2 1 5:3 5
13. Juventus Torino 5 1 2 2 7:8 5
14. Sassuolo 5 1 1 3 5:7 4
15. Hellas Verona 5 1 1 3 8:11 4
16. FC Genova 5 1 1 3 7:12 4
17. stagionatura 5 1 1 3 7:13 4
18. Venezia 5 1 0 4 3:10 3
19. Cagliari 5 0 2 3 7:13 2
20. Salerno 5 0 1 4 4:14 1

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.