Il tecnico del Bayern atteso per la trattativa di De Ligt a Torino

Aggiornato il 07/09/2022 11:53

  • Secondo i media, uno sviluppo decisivo potrebbe essere ritardato nelle trattative di trasferimento tra FC Bayern e Juventus Torino per quanto riguarda Matthijs de Ligt.
  • Il boss dei campioni di calcio tedeschi, dunque, dovrebbe essere lunedì in Italia.
  • Prima di allora, il 22enne olandese doveva tornare dalle sue vacanze, ha detto.

Ulteriori notizie sull’FC Bayern possono essere trovate qui

Secondo i media italiani, uno sviluppo decisivo potrebbe essere ritardato nelle trattative di trasferimento tra FC Bayern e Juventus Torino nel difensore Matthijs de Ligt. Come riportato sabato dal quotidiano torinese “Tuttosport”, lunedì è atteso in Italia il boss dei campioni di record tedeschi. Prima di allora, l’olandese 22enne doveva tornare dalle sue vacanze.

L’agente di De Ligt è da venerdì a Torino per rassicurare la Juve sul trasferimento. Secondo i media, il difensore vorrebbe lasciare la Serie A. Oltre alla capolista della Bundesliga, anche il Chelsea FC è molto interessato, hanno detto. De Ligt ha una clausola rescissoria nel suo contratto, che durerà fino al 2024: può lasciare la Juventus in anticipo per una riscatto di 120 milioni di euro.

Trasferimento De Ligt: atteso a Torino il tecnico del Bayern

Secondo “Tuttosport”, il Bayern è pronto ad aumentare la propria offerta: di recente si è parlato di 75 milioni di euro che il Monaco pagherà. Né il Bayern né la Juventus hanno finora commentato il rapporto. La “Gazzetta dello Sport” ha scritto sabato che la Juve non è solo questione di soldi.

Al contrario, il nord Italia rinuncerà ai difensori centrali solo se troverà un sostituto. I campioni di Serie A, che venerdì hanno ingaggiato l’argentino Angel Di Maria e sono pronti a firmare per la Francia campione del mondo e per il ritorno di Paul Pogba, stanno quindi principalmente cercando di ottenere Kalidou Koulibaly dell’SSC Napoli. (dpa/okb)

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.