If It Will Burn, uscirà nei cinema il 16 giugno

Aggiornare: 14.06.2022 14:43
Rilasciato:

Praga – Un film sui vigili del fuoco volontari If I Prefer Burn, che uscirà nelle sale nazionali il 16 giugno, questa è una commedia su cose serie. Il film del regista Adam Koloman Rybanský con Miroslav Krobot, Michal Isteník e Anna Polívková nei ruoli principali è oberato di lavoro dalla paura e dalla diffusione della disinformazione.

“È una vera commedia, ma con un aggettivo amaro o forse tragico. Si potrebbe dire che è una commedia sull’argomento attuale. Non penso che sia un film puramente rilassante”, ha detto il regista Rybanský a TK.

La storia si svolge sullo sfondo di un villaggio in cui l’idilliaca Fiera di Pasqua viene interrotta da un incidente di un furgone, il cui autista si inserisce tra la folla. L’autista è riuscito a scappare, quindi nessuno sa cosa sia successo davvero. La convinzione che l’incidente fosse un atto terroristico si diffuse rapidamente tra la popolazione. Il villaggio sconvolto fa affidamento sulla protezione dei vigili del fuoco volontari, il cui leader è interpretato da Krobot.

“È fantastico per me raccontare cose serie attraverso l’umorismo”, ha detto Krobot.

I festival di Berlino hanno scelto la commedia nella sezione Panorama, dove il film è stato presentato con il titolo inglese Somewhere Over the Chemtrails. È poi apparso in un altro festival straniero.

“Alla Berlinale riceviamo anche un applauso nel mezzo del film. Oltre alla Germania, abbiamo già proiezioni in Polonia, Slovacchia e Italia e il pubblico ride ovunque nello stesso posto. Mi piace l’umorismo lavorando in diversi culture. E spero che il film risuoni anche a casa”, ha detto Rybansky.

Se preferisci bruciare, è un film per diplomati alla regia. Con il suo film universitario Friendly Encounter over Sport, è stato nominato per il Magnesia Award come miglior film studentesco 2017 ed è stato in tournée con lui in numerosi festival internazionali. Il suo prossimo film, Home Sleep Home, è stato presentato in anteprima al Trieste Film Festival in Italia ed è stato nuovamente nominato per il Magnesia Award.

“Parte del mio approccio è l’assurdità, l’umorismo e la recitazione civica combinati con i non attori. Al lavoro, sottolineiamo i contrasti seri e comici, che creano l’assurdità della vita ovunque”, afferma Rybanský.

film Rybansk

Vincent Ramsey

"Zombie lover. Professional bacon fan. Infuriatingly humble thinker. Food aficionado. Twitter advocate."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.