Dopo che la loro Italia era stata scottata, ora si erano calmati. I passeggeri ricevono anche i complimenti

Hanno a malapena spaventato gli avversari del girone con la prestazione di martedì. Tuttavia, hanno gestito i generali e hanno raggiunto il loro scopo principale. Dopo l’esplosione in Italia, hanno assaporato la vittoria al momento giusto.

“La nostra prestazione non è stata priva di difetti, ma vedo anche molti aspetti positivi. Devo elogiare il tappo, per esempio. Giocano davvero bene, organizzano uno contro uno per attaccanti forti”, ha elogiato l’allenatore Jaroslav ilhav il tandem elůstka – Kalas in un’intervista per T sport.

Il migliore in campo è stato Lukáš Masopust, che ha segnato il primo gol per Schick e ha segnato lui stesso il vincitore.

“La nostra forma non è ottimale, a volte l’avversario ci fa maturare un po’. Ma abbiamo anche cose buone da sviluppare. Gestiamo meglio la difesa, abbiamo più fiducia nei palloni. La produttività non è stata buona, avremmo potuto essere tre o quattro gol in vantaggio all’intervallo”, ha detto Lukáš Masopust.

“Il centro di Luká è stato fondamentale, per me è venuto benissimo. Avevamo il nostro piano prima della partita, che abbiamo seguito. L’Albania non è una brutta squadra, ha dei buoni giocatori del campionato italiano. Quando siamo in vantaggio, vogliamo mantenere il vantaggio da dietro”, ha aggiunto Patrik Schick.

La squadra con i Kalas sarà probabilmente l’accoppiata più ferma per il duello di apertura con la Scozia.

“Penso che per noi abbia funzionato. I gol incassati mi dispiace, probabilmente avremmo dovuto reagire più velocemente ai calci diretti e stare davanti al pallone. L’albanese ha colpito il pallone come mai prima d’ora… Ma non glielo abbiamo permesso, hanno ribaltato il punteggio dalla nostra parte e hanno vinto. Penso che il passaggio sia stato migliore che in Italia, non avevamo nessun pallone lì. Vorremo continuare a farlo nel torneo”, pianifica lo scrittore del terzo gol Ondřej elůstka.

Vincere è importante per pensare positivo

“L’avversario è stato pareggiato, abbiamo dovuto voltarci. Ce l’abbiamo fatta, ne avevamo bisogno prima di partire per EURO”, apprezza ilhavý.

L’allenatore Jaroslav ilhav si è calmato dopo la partita contro l’Albania. Elogia i bloccantiVideo: Sport.cz, FAČR

“Siamo lieti di essere in sintonia con l’onda vincente. Credo che continueremo, “Osa Carnival.

“Vincere è importante per pensare in modo positivo e adattarsi al torneo stesso”, ha sottolineato anche elůstka.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.