Considerazioni sul lockdown nazionale di tre settimane in Italia

Il governo di Mario Draghi si prepara a inasprire le misure finora imposte, con l’obiettivo di ridurre il numero dei casi di coronavirus, scrive oggi la stampa italiana.

Secondo il Corriere della Sera, Presidenza italiana e Ministero della Salute sono molto preoccupati per il decorso del contagio, a causa della crescente diffusione del virus. In alcuni ospedali, soprattutto nel sud Italia, i ricoveri di pazienti sono aumentati vertiginosamente e l’intera situazione ricordava la “seconda ondata” della pandemia dello scorso novembre.

Azioni – Considerazioni sulla revoca delle restrizioni – Cosa si applicherà a stadi, ristoranti e musica

Le nuove misure dovrebbero entrare in vigore venerdì prossimo. Gli interventi finora considerati sono la chiusura totale degli esercizi commerciali in tutte le aree dove le scuole non sono operative, eventualmente avviando un coprifuoco, dalle 20 (finora dalle 10) o, in casi illimitati, per rompere un lockdown a livello nazionale di circa tre settimane.

Questo pomeriggio, secondo APE-MPE, il Ministro della Salute, degli Affari Regionali, dello Sviluppo Economico e della Cultura italiano incontrerà un comitato di esperti che consiglia il governo Draghi, per fare un rapporto dettagliato sulle conseguenze della pandemia e per poterlo rapidamente prendere tutte le decisioni pertinenti.

AADE – 20 domande e risposte per dichiarazioni separate

Seguire in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.