Windows 10 non ha detto l’ultima parola, Microsoft ha aggiunto un nuovo miglioramento

L’aggiornamento di novembre 2021 viene rilasciato per Windows 10 come il tradizionale grande aggiornamento autunnale, poiché il gigante del software americano rilascia importanti aggiornamenti per le dozzine con aggiornamenti due volte all’anno, in autunno e in primavera.

A causa del fatto che l’attenzione degli sviluppatori si è concentrata principalmente su Windows 11 negli ultimi mesi, i nuovi aggiornamenti sono rari nell’aggiornamento di novembre. Fondamentalmente, uno dei miglioramenti più significativi è il supporto per l’accelerazione GPU nel sottosistema Windows per Linux e Azure IoT Edge per Linux.

Uno degli altri miglioramenti è l’aggiunta del supporto dello standard WPA3 H2E per il WiFi. Tra le novità più significative, vale la pena citare anche la più semplice configurazione di Windows Hello per gli utenti aziendali su più computer contemporaneamente attraverso la funzione cloud trust.

Come si può vedere dalle righe di cui sopra, sono avvenuti importanti cambiamenti sul lato tecnico del sistema, tanto che gli utenti ordinari non se ne accorgeranno nemmeno a prima vista.

Puoi scaricare l’aggiornamento di novembre 2021 tramite Windows Update. Aggiungiamo che il colosso americano del software diffonde gli aggiornamenti tra gli utenti in modo graduale, tanto che potrebbe apparire su alcune macchine con un ritardo di diverse settimane.

Dimostrazione di Windows 10

Foto: mif, News

Attrazioni di Windows 11

Windows 11 presenta un design davvero innovativo, caratterizzato dall’azzurro, da nuove icone o da angoli arrotondati di finestre e menu. Completamente nuovo è anche il menu Start, che ora si trova al centro della barra principale, simile alle scorciatoie di altre app, che dovrebbe essere “più vicino al tocco” per l’utente.

I widget di Windows sono ancora nuovi. Conosciamo già una funzionalità simile delle piattaforme mobili, fondamentalmente finestre live, in cui vengono visualizzate informazioni importanti che interessano all’utente. Ad esempio, messaggi, voci del calendario, promemoria, meteo, ecc. Le singole finestre possono essere liberamente riorganizzate e ridimensionate.

I rappresentanti dell’azienda hanno sottolineato che l’intero sistema è progettato per rendere il lavoro più agile e divertente. Oltre al menu Start modificato, questo può essere visto, ad esempio, nell’aggiornamento, che dovrebbe essere la metà delle dimensioni del case di Windows 10. Tutti gli aggiornamenti raggiungeranno gradualmente gli utenti più velocemente.

Microsoft presenta il nuovo sistema operativo Windows 11

Video: archivio creatore

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.