Non è mai troppo tardi per iniziare a fare esercizio

Le persone con più di 70 anni dovrebbero esercitare almeno 20 minuti al giorno per la salute del cuore, dicono gli esperti.

“Meglio tardi che mai, ma anche prima che tardi” per iniziare l’esercizio, gli esperti raccomandano dopo che un nuovo studio ha dimostrato che gravi malattie cardiache possono essere prevenute esercitandosi ogni giorno per almeno 20 minuti in età avanzata.

Tuttavia, i guadagni sono stati più pronunciati tra quelli dei primi anni ’70 rispetto a quelli della fine degli anni ’70.

Lo studio, pubblicato sulla rivista professionale Heart, ha seguito per più di 20 anni oltre 3.000 italiani di età superiore ai 65 anni.

Scienziati italiani hanno monitorato le malattie cardiache – tra cui insufficienza cardiaca, ictus e malattia coronarica – tra i partecipanti e hanno anche monitorato i loro livelli di attività fisica.

L’attività fisica è associata a tassi più bassi di malattie cardiovascolari.

Tuttavia, dopo un’ulteriore analisi, gli autori hanno scoperto che almeno 20 minuti di esercizio quotidiano tra le persone di età compresa tra 70 e 75 anni fornivano il massimo beneficio.

I benefici diminuiscono con l’età, suggerendo che “maggiori benefici cardiovascolari possono essere raggiunti aumentando l’attività fisica all’inizio della vita”, afferma il team di scienziati italiani.

Gli scienziati affermano che lo studio mostra che “il movimento è una medicina” alla fine della vita.

“Anche meno attività fisica può avere un effetto benefico sugli anziani, ma se inizi presto”, hanno aggiunto gli scienziati.

Tag


Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.