Neustädter Schützenfest con alcune innovazioni davvero di successo

Bergneustadt- Il festival dei tiratori di quest’anno del club dei tiratori scelti di Bergneustadt 1353 eV ha presentato diverse innovazioni nel programma ed è stato un clamoroso successo. La prima novità è la notte di Colonia “Alaaf und Horrido” di venerdì sera (3 giugno 2022) nell’antica Krawinkelsaal. Il presidente Jens-Holger Pütz ha accolto 350 ospiti e ha segnato l’inizio di un grande festival del fucile. Dopo che gli ospiti di Torben Klein e gli attaccanti della cattedrale hanno festeggiato con grande clamore, l’esibizione degli artisti di Colonia alla turbolenta Krawinkelsaal è stata fantastica.

Il sabato mattina, i cecchini iniziano tradizionalmente alle 8:00 tagliando i rami di betulla necessari per la decorazione. Dopo di che c’è stata una buona colazione all’Hotel Feste Neustadt. Nel pomeriggio, come da tradizione, la compagnia del centro storico prosegue presso la casa di riposo evangelica del centro storico insieme alla processione musicale dei vigili del fuoco volontari. Verso le 15:50 hanno marciato insieme verso l’Hotel Feste Neustadt. Intorno alle 16.30 si unirono a loro le sorelle fucilieri e i fratelli fucilieri di altre compagnie. Questa è la prossima grande innovazione dell’attuale consiglio di amministrazione del club di fucilieri. Il presidente ha presentato l’anno scorso la sua proposta al sindaco Matthias Thul di bloccare l’area stradale dall’incrocio Kirchstraße al caffè Alte Kaffeestube, cosa che Matthias Thul è stato molto felice di fare.

Mentre tutte le compagnie e molti cittadini si sono riuniti e il corteo musicale dei vigili del fuoco volontari sotto la direzione di Heinz Rehring ha tenuto un concerto, si è respirata una vera atmosfera da festa popolare. Sulla base delle numerose risposte positive, si può affermare che questa innovazione diventerà una nuova tradizione. La prossima parata congiunta dello Schützenfest sotto cieli azzurri e sole fino a Krawinkelsaal, dove i Festkommers con i club ospiti inizieranno alle 20:00, ha attirato l’attenzione con 165 partecipanti.

Sabato sera i Festkommers con i club ospiti di Derschlag, Eckenhagen, Belmicke e Pernze-Wiedenest e Oberbergischer Schützenbund si sono svolti davanti al tutto esaurito. Il presidente Jens-Holger Pütz ha aperto Festkommers e ha ottenuto numerosi premi e promozioni prima del #ConfettiShowband, che ha suonato così bene, ha davvero scaldato i fratelli fucilieri e i fratelli fucilieri. Nominò Wolfgang Maiworm presidente onorario e lo promosse tenente generale.

Il presidente Jens-Holger Pütz: “Oggi ho l’onore di nominare un uomo presidente onorario della nostra associazione e di promuoverlo tenente generale che è stato coinvolto nella nostra associazione per decenni, è impegnato e continuerà a farlo. Era un direttore di tiro, comandante di compagnia e comandante della nostra associazione e anche presidente per molti anni. Da quando sono entrato in carica, ho cercato il consiglio di Wolfgang su diverse questioni e lui ha sempre avuto la risposta o il consiglio giusto. È un grande amico e io non ‘ Penso che qualcuno lo meriti più di lui. Brucia e vive per la nostra associazione. Wolfgang, resta com’è e vai avanti”.

Inoltre, nell’ambito della celebrazione, il presidente ha il dovere di onorare i vecchi membri dell’associazione che festeggiano il compleanno tra il 2020 e il 2022:

Socio del club 25 anni: Wilfried Glumm, Karl-Heinz Poll, Leonhard Janzen, Janina Heitmann, Mario Bösinghaus, Albert Epp, Michael Heller, Fabian Mertens

Membri del club per 40 anni: Frank Biesterfeld, Bruno Schürholz, Paula Werkshage, Dieter Habeth, Gustav Adolf Schulte, Günter Schönstein, Willi Engler, Horst Kappenstein, Uwe Batt, Otmar Heikaus, Friedrich Kawczyk, Andreas Rothstein, Dietmar von Schöneven,

Soci da 50 anni: Manfred Heitmann, Franz Kölschbach, Manfred Branscheid, Michael Eickhoff, Bernhard Haude, Gerhard Lehnen, Heinz Liesaus, Wolfgang Schmies, Joachim Dick,
Rainer Heitmann, Dieter Milz e Volker Zumtobel

Socio club 60 anni: Willi Fredrich, Gerhard Hermann, Günther Zimmermann

Successivamente è stata effettuata un’altra importante promozione. Il comandante Wolfgang Maiworm ha promosso il primo presidente Jens-Holger Pütz (capitano di livello speciale), il secondo presidente Maik Bonner (capitano di classe speciale), il cassiere Mario Bösinghaus (capitano) e il segretario Dr. Sascha Bonness (capitano) in riconoscimento dei suoi servizi al club di fucilieri Bergneustadt 1353 eV al maggiore.

Le settimane di Schützenfest al poligono di tiro con gli uccelli sono iniziate con un’altra innovazione accolta con favore da cecchini e residenti, ovvero il primo servizio di preghiera cristiano organizzato dal pastore Schüttler, accompagnato da una processione musicale del fuoco volontario della Brigata Bergneustadt sotto la direzione dell’Heinz squillo. Dopo il tempo misto all’inizio, le cose sono andate sempre meglio in seguito. In una competizione di tiro molto eccitante, Robert Kämke si è assicurato il titolo di nuovo re dei cecchini con il suo 76esimo tiro. In seguito è stata incoronata regina Lilli Valentina Opladen lunedì pomeriggio. Anche la tensione era alta quando si fotografava Kaiservogel. Dopo 106 colpi, i due tiratori Maik Kron e Maik Bonner hanno deciso di pareggiare perché l’uccello, che era appeso solo a un filo, non sarebbe caduto. La lotteria va al nuovo imperatore Maik Kron con sua moglie Tanja come sua imperatrice. Marit Gönner divenne principessa con il 93° colpo, il suo principe era Jonas Braun. Con il 27esimo tiro, Lukas Maiworm ha vinto il titolo di giovane re dei tiratori, la sua giovane regina dei tiratori era Pia Kron.

Festa in discoteca a Pentecoste con DJ PartyPapst! Il presidente è stato molto entusiasta, poiché 450 ospiti, di età compresa tra 16 e 75 anni, sono venuti alla stimata Krawinkelsaal e DJ PartyPapst ha fatto vibrare la sala. Come i giorni precedenti, si è esibito in modo fantastico ed è stato subito ammonito per il 2023. In qualità di Segretario del Dr. Sascha Bonness: “Era un grande cinema – eccellente! Niente da aggiungere” – “Caro Kai Rettenberger, non vediamo l’ora di rivederti a Bergneustadt nel 2023”, afferma il presidente Jens-Holger Pütz!

Lunedì è iniziato con un’altra novità allo Schützenfest, un ricevimento di vecchia e nuova grandezza nella sala parrocchiale dell’Evangelische Altstadtkirche. Poi una nuova maestà passeggiava davanti. La processione poi marcia attraverso la città vecchia fino alla venerabile Krawinkelsaal con i suoi 265 tiratori e buoni cittadini. Lì, il presidente Jens-Holger Pütz ha aperto una pinta mattutina reale presso il ben fornito e rispettato Krawinkelsaal. Il corteo musicale dei vigili del fuoco volontari di Bergneustadt ha creato un’atmosfera fantastica. Alle 15.00, il momento clou dell’evento è stata l’incoronazione della loro maestà. Il sindaco Matthias Thul ha eseguito l’incoronazione e ha commentato la sparatoria con parole umoristiche. Il re degli arcieri Robert Kämke con l’imperatrice Lilli Valentina Opladen, l’imperatore Maik Kron con l’imperatrice Tanja Kron, la principessa Marit Gönner con il principe Jonas Braun e il re arciere Lukas Maiworm con la giovane regina Pia Kron furono incoronati e intronizzati. Il presidente è lieto che con Dieter Milz sia stato in grado di onorare un uomo che è stato a lungo un amorevole padrino della mostra:

“A questo punto vorrei esprimere la mia più profonda gratitudine a un uomo che, 64 anni fa, all’età di 15 anni, per la prima volta è stato attivamente coinvolto nelle nostre sparatorie e feste popolari, in quel momento ancora accompagnato dai suoi genitori. Lui è anche membro del nostro club di fucilieri da oltre 50 anni. Mi ha detto che andrà in pensione come grande organizzatore di mostre. Sua figlia Tina e suo genero Willi prenderanno il controllo e continueranno l’attività che un tempo aveva rilevato dai suoi genitori . Quindi tutto rimane nelle mani della famiglia. Ho avuto molti rapporti con lui da quando sono entrato in carica e siamo molto legati. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda, come si suol dire. Caro Dieter, amico mio, per favore, vieni da me su palcoscenico. Come piccolo ringraziamento per la meravigliosa collaborazione e buona collaborazione, vi presento questo cesto regalo italiano a nome del club di fucilieri”.

Il presidente, infine, è rimasto entusiasta della festa del tiro a segno di una volta, della patria e delle tradizioni vissute.

2022-06-29-Schuetzenfest-2
Fonte: Club di tiro a segno Bergneustadt 1353 eV

Fonte: Club di tiro a segno Bergneustadt 1353 eV

Pubblicato da:

agitatore amei
agitatore amei
Amei Schüttler è l’editore di Oberberg News. Ha sede nella nostra redazione centrale a Bergneustadt. Lui per posta [email protected] accessibile ai nostri lettori.

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.