Lukaku: Continuo a pensare al Milan

L’attaccante belga Romelu Lukaku ha parlato con “Sky” della situazione attuale e del rapporto teso con l’allenatore Thomas Tuhel.


MTFonte: B92

Foto: Profimedia

Lukaku non è stato in forma eccezionale e l’affermazione che gli manca l’Inter riscalda tutta la storia.

“Io e Tuhel stiamo cercando di trovare tattiche, trovarci, modi per aiutare la squadra, perché la situazione in Premier League è complicata. Lui fa delle scelte, io continuo a lavorare. Ad un certo punto parleremo e vedremo la situazione. “ Lei dice Lukaku.

Lukaku ha dichiarato che è stato bellissimo per lui all’Inter.

“Continuo a pensare a Milan, Milan, Milan. I tifosi dell’Inter sono i migliori al mondo. Amo questa città e il momento più bello della mia carriera è stato giocare con l’Inter. Mi sono innamorato dell’Italia, l’Inter è nel mio cuore”. disse il belga e aggiunse:

Perché è finita la ‘luna di miele’ con l’Inter? Tifo il Chelsea da quando ero bambino, è la mia squadra del cuore. Ho lasciato il Chelsea a 18 anni e non ha funzionato ma ho sempre avuto una missione. / sfida pensando al Chelsea”.

Avrebbe potuto lasciare l’Inter anche nel 2020.

Nell’estate del 2020 ho rifiutato un’offerta del Manchester City. L’offerta era più grande di quella del Chelsea. L’ho rifiutata perché non volevo lasciare l’Inter dopo solo un anno. Questo è un club che mi ha salvato la carriera quando stavo male”. allo United».

L’estate scorsa ho parlato con la dirigenza dell’Inter e ho chiesto un nuovo contratto. Ho detto: ho 28 anni, voglio un nuovo contratto, ho intenzione di restare in Italia. Ma l’Inter mi ha detto ‘no’. Forse non possono permetterselo finanziariamente. Faccio fatica ad accettare. “

La scorsa estate ha scelto di tornare al Chelsea.

“Ci sono tre top team: Barcellona, ​​Real e Bayern. Tutti i giocatori sognano di giocare per loro. Ho pensato di andare in una di quelle squadre dopo l’Inter. Non è successo e ho detto che c’era un solo club in cui potevo giocare. Immagina: è il Chelsea”.

In Italia c’è solo l’Inter per Lukaku.

“Se la Juventus o il Milan mi cercano in futuro? Mai, mai. Ripeto mai. La Juventus mi voleva prima dell’Inter, ma quando Conte è arrivato all’Inter, ero la priorità. In Italia c’era solo l’Inter per me”. “ ha concluso Lukaku.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Indonesia Account e unisciti a noi Viber Pubblico.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.