Italia: Silvio Berlusconi torna in Serie A con… Monza

A quattro anni dall’acquisto del Monza, che domenica ha esonerato il Pisa nella finale degli spareggi di adesione, l’imprenditore ed ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi torna in Serie A.

A 85 anni si fa ancora parlare di Silvio Berlusconi nel mondo del calcio. L’imprenditore e politico italiano tornerà nell’élite del calcio transalpino con il club Monza, acquistato nel 2018. Dopo aver vinto giovedì in casa (2-1), la sua nuova squadra ha convalidato il biglietto per la Serie A, domenica, dopo la finale . dallo spareggio ritorno al campo del Pisa (4-3 dopo i tempi supplementari).

“Questa è una grande gioia. Il Monza è stato fondato nel 1912 e non è mai stato in Serie A. Oggi ci siamo e il Monza ha una squadra decente e che l’anno prossimo incontrerà i campioni d’Italia. Silvio Berlusconi è stato felice di congratularsi con i suoi giocatori nello spogliatoio.

E l’ex presidente del Consiglio italiano, che ha avuto molti successi nei suoi 30 anni al Milan (1986-2017), non ha intenzione di fermarsi qui. «Vogliamo vincere il campionato e andare in Champions», disse Silvio Berlusconi, che aveva comprato il Monza quando il club milanese giocava in Serie C (3e divisione).

Ma prima di pensare alla vittoria del campionato italiano, il Monza, che la scorsa stagione non è riuscito a qualificarsi ai play-off, deve prima rimanere in Serie A, a cui si aggiungono Lecce (1) e Cremonese (2). Venezia, Genova e Cagliari sono state relegate a un livello inferiore.

Jacqueline Andrus

"Unable to type with boxing gloves on. Total alcohol enthusiast. Unapologetic thinker. Certified zombie junkie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.