ITALIA CAMPIONE D’EUROPA! Gli Azzurri hanno fatto piangere Wembley e dopo un rigore ancora migliore hanno ottenuto il titolo del Vecchio Continente! VIDEO

La nazionale italiana di calcio è diventata campione d’Europa stasera, battendo l’Inghilterra per 3:2 nella finale degli Europei a Londra dopo i calci di rigore, dopo un pareggio, 1:1 dopo il lavoro regolare ei tempi supplementari.

A Wembley a Londra, l’Inghilterra passa in vantaggio al secondo minuto grazie al gol di Luke Shaw e Leonardo Bonucci pareggia al 67′. La partita è finita 1:1, il risultato non è cambiato nemmeno dopo i tempi supplementari, quindi è stato preso un rigore.

Nella prima serie Domenico Berardi guidava precisamente l’Italia, e pareggiava il capitano dell’Inghilterra, Harry Kane. Il portiere dell’Inghilterra Jordan Pickford ha poi difeso un rigore per Andrea Belotti e l’Inghilterra è passata in vantaggio con un gol di Harry McGuire.

L’Italia pareggia con la rete di Bonucci e il tiro di Marcus Rashford colpisce il palo. Nel quarto pareggio aveva ragione Federico Bernardeschi per l’Italia, poi il portiere Gianluigi Donarum ha difeso un rigore a Jadon Sancho.

Successivamente, il portiere dell’Inghilterra Pickford ha difeso un rigore per Jorgenin, e poi Donaruma ha difeso il tiro di Bukaj Saki e ha portato il titolo alla sua squadra.

Si tratta del secondo titolo europeo per l’Italia, dopo il 1968, quando gli “azzurri” trionfarono da padroni di casa.

spada attuale:

2:3 – Alla fine della partita, Saka ha mancato, in particolare difendendo Donarum.

2:3 – Pickford ha difeso.

2:3 – Difendi Donarum, l’Italia prima della vittoria.

2:3 – Tiro di Bernadeski in mezzo alla porta, ora vantaggio dell’Italia.

2:2 – Rashford ha sbagliato, per la precisione ha colpito un treppiede, ora è pareggio.

2:2 – Colpisce Bonucci, anche se Pickford era sulla destra.

2:1 – McGuire ha indovinato, Ebglezi ha preso il comando.

1:1 – Pickford ha difeso il rigore di Belotti.

1:1 – Compleanno di Golcina.

0:1 – Berardi batte il primo calcio di rigore.

L’Inghilterra sarà la prima a sparare!

Andiamo ai calci di rigore!

120 minuti – Partita prolungata di tre minuti.

115 minuti – In gioco c’è Florence, non Emerson.

114 minuti – Un’altra pausa. Ha commesso fallo su Joržinjo Griliša e poi lo ha calpestato. Gli è stato dato un cartellino giallo per questo.

Il gruppo nudo si presenta a Wembley.

107 minuti – Bernadeski ci prova da molto lontano dall’intervallo, ma va dritto per Pickford.

106. miot – La seconda parte del gioco è iniziata.

105 minuti – Il primo straordinario è finito.

104 minuti – Un’altra grande opportunità per l’Italia. Insigne lancia la palla dalla sinistra, Bernadeski prova a infilarcisi, ma nel momento cruciale è troppo tardi.

99 minuti – Grillish è in gioco, Mason Mount è fuori.

96 minuti – In gioco c’è Locatelli, non Verati

95. minuti – Grande occasione per l’Inghilterra, dopo un contropiede Sterling vola in area ma Kjellini blocca magnificamente il suo cross. Dopo un corner, Phillips ci prova ma la palla va in rete

91 minuti – Al posto di Insigne in gioco c’è Belotti.

foto: EPA

Vieni fuori orario

90. + 5 minuti – Cartellino giallo per Kellini per fallo su Sak.

90 minuti – La parte regolare della partita è prolungata di sei minuti.

87 minuti – La partita è stata interrotta per l’interferenza di un tifoso, ma presto tutto è ripreso.

86 minuti – Entra in gioco Bernadeski al posto di Chiesa.

83 minuti – L’Inghilterra ha ora preso l’iniziativa, dopo tanto tempo. Hanno anche ottenuto un break dopo un fallo di Insigne che ha ricevuto un cartellino giallo per questa mossa.

74 minuti – Henderson è entrato in gioco, non Rice, che ha giocato una buona partita.

74 minuti – Berardi spreca una buona occasione, che dopo un lancio lungo si rompe davanti alla porta dell’inglese, ma non riesce a prendere bene la palla e va ben oltre la traversa.

70 minuti – Entra in gioco Saka al posto di Tripije.

67. minuti – GOOOOOOOOL! Bonucci porta equità a Wembley. Questo è stato il suo primo gol in campionato. Dopo l’angolo ha provato a colpire di testa Verati, ha difeso Pickford, la palla è rimbalzata sul palo e poi Bonucci è andato a sbattere contro, e non gli è stato difficile trovare la rete. Sterling ha cercato di fermarlo, ma era impossibile.

62 minuti – Le migliori quote del gioco per l’Italia. Ha attraversato la sinistra di Chiesa, “scosso” alcuni inglesi, ha tentato un tiro in direzione opposta, ma Pickford si è allungato e ha difeso l’impossibile.

Italia
foto: EPA

56. minuti – Maguire prova un colpo di testa su cross di Shaw dall’intervallo, ma la palla finisce sopra la traversa.

54 minuti – Entra in gioco Cristante al posto di Barele, e Berardi al posto di Imobile.

53 minuti – Ha rotto Insinje sul lato destro, si è storto il piede destro, ma la palla ha incrociato la gamba ed è andato lontano dalla porta. Insinje è il più pericoloso tra gli Azzurri.

51 minuti – Buona occasione per Insigne dall’intervallo al limite dell’area, ma la palla è stata proprio accanto alla biforcazione della porta di Pickford.

48 minuti – Situazione controversa. Sterling è stato eliminato in area di rigore italiana da diversi giocatori italiani, ma Kuipers ha dimostrato che il gioco è continuato.

inglese
foto: EPA

47 minuti – Il primo cartellino giallo della partita è stato assegnato a Barrel.

46 minuti – Il secondo tempo è iniziato.

43 + 3 minuti – Bonucci ci ha provato adesso da grande distanza, ma ancora una volta era abbastanza ambizioso e impreciso.

45 + 1 minuto – Primo tiro in porta dell’italiano. Prova Imobile dal primo turno, ma colpisce Stones, la palla rimbalza su Verati, che prova a sparare, ma dritto su Pickford.

45 minuti – Il primo tempo è stato allungato di quattro minuti.

Il difensore inglese ha battuto il record al 57′.

42 minuti – Gli italiani hanno iniziato l’attacco, hanno fatto del loro meglio, ma per molto tempo non c’era niente di concreto. L’Inghilterra ha difeso con quasi tutta la squadra.

35 minuti – Le migliori quote del gioco per l’Italia. Ottima penetrazione di Chiesa, l’italiano ci prova da una ventina di metri da terra, Pickford si limita a seguire la palla con lo sguardo, Wembley tace un attimo ma la palla passa di poco alla sinistra del palo dell’Inghilterra.

28 minuti – Ha provato Insinje ora da più di 30 metri di distanza, ma l’intensità è piuttosto bassa e molto imprecisa.

Guarda il gol di Shaw da un’altra angolazione.

22 minuti – Interruzioni di gioco più brevi a causa dell’infortunio di George.

Alla partita era presente anche il primo ministro britannico Boris Johnson, che indossava la maglia dell’Inghilterra.

Boris Johnson
foto: A.P

8 minuti – Ha provato Insinje dall’altra parte dell’intervallo da circa 20 yard, ma la palla è rimbalzata ben oltre la traversa.

2. minuti – GOOOOOOOOL – Inghilterra in vantaggio con il gol di Luka Shaw. Praticamente il primo attacco del match, cross dalla destra di Tripije per Luka Shoa sull’altra, che da mezzo tiro al volo cattura palla in angolo più vicino alla porta di Donaruma.

1 minuto – La partita è iniziata!

BLOG IN DIRETTA:

COMPOSIZIONE DELLA SQUADRA:

Italia: Donaruma – Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson – Barela, Giorgino, Verati – Chiesa, Imobile, Insigne

Inghilterra: Pickford – Walker, Stones, McGuire, – Tripije, Rice, Phillips, Shaw, Mount, Sterling, Kane.

Londra – Stadio: Wembley. Capacità: 60.000.

Arbitro: Bjorn Kuipers (Paesi Bassi).

Buona coreografia prima dell’inizio della partita.

Euro 2020, Inghilterra, Italia, Wembley
foto: schermo di stampa

Prima dell’inizio della partita, si è tenuta una cerimonia a Wembley, che è stata spettacolare.

Grande caos davanti allo stadio poco prima dell’inizio della partita.

Scozzesi e inglesi storicamente non si sono piaciuti, quindi non c’è da meravigliarsi. Sono di tutto cuore con l’Italia

L’atmosfera prima del gran finale sta ribollendo

La finale mancherà Leandro Spinacola, il grande difensore italiano a causa di un grave infortunio

– Il Campionato Europeo 2024 può svolgersi con 32 squadre

– La partita sarà giudicata dall’olandese Bjorn Kuipers, che giudicherà la finale del Campionato Europeo nel suo tempo libero.

Italiano per la seconda volta o inglese per la prima volta!

Chi sarà il dominatore del Vecchio Continente si saprà stasera dopo la finale di Coppa dei Campioni. Wembli, 21:00, Italia – Inghilterra!

Uno dei grandi paesi del calcio e non ha mai vinto i campioni d’Europa. Quasi irreale! Se non ce la fanno ora…

Il calcio è tornato a casa – è uno slogan che è stato sentito molte volte su quest’isola ultimamente. Tutto sembra una favola, e se andrà a finire così, dipende dall’epilogo della partita contro l’Italia.

Gli “Azures” sono arrivati ​​meritatamente in finale, dato che probabilmente hanno giocato il miglior calcio del campionato. Guidata da Robert Mancini, l’Italia ha cambiato completamente il proprio stile di gioco. Non c’è una difesa più serrata, ma si giocano più gol. Attack è l’orientamento della squadra di Boots! A causa del modo in cui l’Inghilterra è arrivata in finale (hanno rubato la Danimarca), l’Italia oggi avrà con sé quasi tutto il mondo del calcio.

Sappiamo che possono causarci problemi, dobbiamo prestare attenzione alla loro velocità. Harry Kane è uno dei migliori attaccanti del mondo, ma abbiamo giocato contro marcatori di prima classe. Siamo motivati ​​perché non vogliamo concedere. Non vediamo l’ora che arrivi la partita, anche se la maggior parte dei tifosi sarà con l’Inghilterra. Vogliamo raggiungere il successo storico con grandi giochi – è il messaggio di Leonardo Bonucci, il pilastro “azzurro” della difesa.

La persona la cui storia era stata interrotta aveva un piano diverso.

Sappiamo che ci aspetta una partita molto difficile contro l’Italia. Finora stiamo giocando bene in campionato, non c’è motivo per non finire il torneo in quel modo disse Harry Kane.

La partita inizia alle 21:00.

Sport da corriere


Corriere

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.