Il premier italiano si dimette – Novinky.cz

Secondo il quotidiano Corriere della Sera, il presidente del Consiglio spera di ricevere dal capo dello Stato mandato per formare un nuovo gabinetto.

Conte ha il sostegno dei due maggiori partiti di governo italiani: il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico. I legislatori democratici hanno dichiarato in un comunicato che sosterrebbero Conte come capo del nuovo gabinetto. Sulla candidatura di Conte ha insistito anche il più grande partito di governo, il Movimento Cinque Stelle.

La scorsa settimana il gabinetto di Conte ha sospeso il voto di fiducia alle camere bassa e alta del parlamento. Al Senato, però, il gabinetto non ha raggiunto la maggioranza assoluta. Il Consiglio dei Ministri ha guadagnato fiducia al Senato solo grazie all’astensione del legislatore di Italia Viva, che ha aperto una crisi di governo ritirando i suoi ministri dal governo.

La maggioranza al Senato è importante perché vota su tutta la legislazione e, come la Camera, esprime fiducia nel governo.

La crisi di governo è scoppiata due settimane fa, quando Living Italy ha ritirato dal governo due dei suoi ministri. Il leader del partito Matteo Renzi ha criticato il presidente del Consiglio per il suo stile di governo meschino e collegiale e anche per aver preparato un piano di ripresa per l’economia italiana, che ha a disposizione quasi 230 miliardi di euro (circa 5,8 trilioni di corone).

L’opposizione di destra chiede elezioni anticipate. Secondo il leader leghista Mattea Salvini, il presidente del Consiglio “non aveva abbastanza voti e avrebbe dovuto dimettersi molto tempo fa”. Secondo Silvio Berlusconi, ex presidente del Consiglio e leader di Forza Italia, o un governo di unificazione nazionale o elezioni anticipate sono possibili.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.