Gustavo Petro incontra il Ministro del Lavoro – Governo – Politica

Il Presidente eletto, Gustavo Petro, ha incontrato oggi a Roma il Ministro del Lavoro italiano, Andrea Orlandoin un incontro dove riaffermeranno il loro impegno bilaterale nei confronti della Colombia e delle “richieste progressiste” dell’Italia.

L’incontro ebbe luogo nel vicolo Petro, attraverso il vecchio continente, dove aveva trascorso le vacanze, ma anche così aveva tenuto una riunione diplomatica. In questa occasione, il presidente eletto coglierà l’occasione per mantenere alcuni contatti politici prima della sua inaugurazione a presidente il 7 agosto.

(Da non perdere: Petro vuole trasformare la Procura Generale in una ‘procura anticorruzione’)

Sono lieto di incontrare oggi il Presidente eletto della Colombia, Gustavo Petro, in Italia per una breve visita. È stata un’occasione importante per parlare del rapporto tra il nostro Paese e le rivendicazioni progressiste in Italia e Colombia”, ha detto Orlando su Twitter.

E ha aggiunto: “Al centro della nostra conversazione ci sono soprattutto le questioni ambientali e una giusta transizione ecologica”.

(Leggi anche: Prezzo in dollari e sfide per Gustavo Petro)

Il ministro del Lavoro italiano fa parte del Partito Democratico (PD), che appartiene alla linea politica di centrosinistra, quindi la sua posizione progressista, che secondo il loro breve incontro, mostra un interesse comune a giustificare questa costa.

Il Partito Democratico è attualmente guidato dal sig. l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta e fa parte del Presidente del Consiglio, il Governo unitario nazionale di Mario Draghi, che comprende la maggioranza della formazione parlamentare, ad eccezione degli ultras Fratelli d’Italia.

Vale la pena ricordare che sia Andrea Orlando che l’ex Primo Ministro italiano si sono congratulati con Petro, dopo che si è saputo che era stato eletto Presidente della Repubblica per un altro mandato di quattro anni, definendolo un “punto di svolta” per la democrazia colombiana.

(Anche: lvaro Leyva parla di pace, ambiente ed energia dalla Germania)

“La vittoria di Gustavo Petro apre davvero i cuori alla speranza”, disse Letta in quel momento.

Nel frattempo Orlando ha fatto riferimento alla pietra miliare politica della vittoria della sinistra alle elezioni presidenziali e ha insistito sul fatto che “è un’ottima notizia” che Petro e il suo vicepresidente eletto, Francia Márquez, siano alla guida del capo di Stato della Colombia.

DISPOSIZIONE POLITICA

Daniel Jensen

"Pop culture geek. Passionate student. Communicator. Thinker. Professional web evangelist."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.