Cucina per l’esercito ucraino a Trutnov. Gli gnocchi di gulasch o di maiale allo zelo si stanno dirigendo verso di loro

L’azienda ha consegnato tremila pasti gratuiti, mentre donatori e partner volontari hanno partecipato ad altri grazie al contributo di CZK 113 alla logistica. Il pubblico è enorme e supera le aspettative. L’azienda ha dovuto raddoppiare la produzione. In precedenza ha fornito cibo deperibile, che durerà tre anni, alle forze armate ceche o ai 7.000 vigili del fuoco in Italia e rifornisce regolarmente i partecipanti alla Dakar.

Hanno trovato un pasto salato di ricotta. Attirano persone da tutta la Repubblica Ceca

A Trutnov, dove 18 tipi di cibo sterile e 11 tipi di cibo secco sono prodotti con ingredienti naturali e senza sostanze chimiche e conservanti, arriveranno per una settimana due donne ucraine fuggite dalla guerra.

“Non volevamo semplicemente aggiungere la bandiera ucraina al nostro profilo Facebook, ma fare qualcosa di più. Abbiamo sentito il bisogno di aiutare le persone nella lotta. Abbiamo avuto il vantaggio di produrre qualcosa di cui le persone avevano davvero bisogno”, spiega Adventure Menu fondatore e proprietario Radek Slab.

“Non vogliamo aspettare di ricevere richieste da varie organizzazioni umanitarie. Abbiamo immediatamente contattato il nostro vecchio distributore in Ucraina, che aveva collegamenti diretti con il fronte ucraino ed era in contatto con le forze armate. Hanno subito mostrato interesse. Ecco perché offriamo loro 3mila pasti gratis”, descrive il viaggio del cibo sterilizzato da Trutnov al campo di battaglia della guerra.

Clienti e partner coinvolti

Ma non è finita. La prima consegna è stata seguita da un altro evento a cui hanno partecipato clienti e partner. L’azienda ha raddoppiato la produzione a causa del grande interesse. “Stavamo pensando di organizzare un evento nell’e-shop per i nostri clienti che vogliono supportare l’Ucraina. È iniziato bene. L’evento è stato condiviso da personalità come Aňa Geislerová, Matěj Ruppert, Vojta Dyk, Lucie Vborná e nel giro di due giorni gli ordini sono saliti a 7.000 lastre”, ha affermato Radek Slabý.

“Tuttavia, non siamo abbastanza grandi per donare così tanti prodotti gratuitamente senza coprire i costi di produzione, quindi abbiamo chiesto ad aziende famose e amichevoli di diventare partner. Abbiamo rapidamente trovato otto aziende che hanno contribuito a noi, lasciandoci 15.000 distributori molto toccati da un così grande interesse nell’aiutare l’Ucraina”, ha aggiunto.

Negozio di moto Black Heart

Specializzazione per motociclisti. Ci sono anni di duro lavoro dietro il famoso marchio Black Heart

Dopo la consegna di 15.000 pasti, l’azienda chiuderà l’evento. Tuttavia, questo non significa che le persone non possano sostenere i combattenti ucraini. “Le persone potranno acquistare cibo per il fronte ucraino a prezzi standard. Chiunque voglia aiutare contrassegnerà gli aiuti ucraini come un’opzione di trasporto, che sarà per noi un segnale dove dovrebbe andare il cibo”, ha specificato il proprietario dell’azienda.

Il principio non è complicato

Secondo Radek Slabý, i principi di base della produzione di alimenti sterilizzati non sono completamente complicati. “Era già usato da nostra nonna, che cuoceva la carne in un barattolo e non ci metteva nemmeno sostanze chimiche. Menù.

La seconda tecnologia che usa è l’essiccazione sottovuoto. “Tre anni fa, abbiamo introdotto una nuova tecnologia di essiccazione sottovuoto che ci consente di essiccare il cibo e risparmiare fino al 30% di energia. Il nostro cibo viene portato in tutto il mondo da avventurieri che hanno bisogno di risparmiare ogni grammo di zaino, come gli scalatori dell’Himalaya”, ha spiega.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.