Abitudini da evitare se si vuole avere la pancia piatta

Centinaia di addominali non bastano per avere la pancia piatta, è necessario cambiare abitudini…

Se hai mai sentito l’espressione che lo stomaco è tagliato in cucina, è vero. Più importante di tutti gli esercizi è quello che mettiamo nel corpo se vogliamo una pancia piatta. Tuttavia, gli esperti avvertono che una pancia piatta non dovrebbe essere la ragione principale per cambiare le abitudini di vita, ma i benefici per la salute di abitudini sane. Questa è l’abitudine più pericolosa che molti di noi hanno ed è un ostacolo nel nostro cammino verso una pancia piatta.

Non stai mangiando abbastanza fibre

La fibra è la tua migliore amica se vuoi una pancia piatta. Non solo aiutano la digestione, e quindi prevengono il gonfiore, ma ti permettono di rimanere sazi più a lungo, il che significa che consumi meno calorie.

È meglio consumare fibre attraverso cibi come ceci, fagioli neri e lenticchie. Sono a basso contenuto di calorie, ci mantengono sazi e aiutano a digerire e rimuovere il grasso dal corpo.

Consumi troppi dolcificanti artificiali

Anche se potresti pensare che sia meglio optare per l’opzione che afferma che non contengono zucchero, la verità è che sono pieni di dolcificanti artificiali che possono essere una seccatura per la pancia piatta.

Vale a dire, dolcificanti artificiali che non si degradano nel tratto digestivo e possono causare gonfiore. Le migliori alternative allo zucchero sono opzioni come la stevia.

Saltare la colazione

Molte persone saltano la colazione perché non possono mangiare al mattino o non hanno fame, ma è importante iniziare la giornata con una dieta ricca di nutrienti che includa una varietà di cibi. Una delle migliori opzioni è la farina d’avena poiché è ricca di fibre solubili. Gli esperti consigliano anche di preparare la colazione la sera prima in modo da non doverla affrontare al mattino.

Non stai bevendo abbastanza acqua

È un malinteso comune che l’acqua peggiori il gonfiore. In realtà aiuta il corpo a digerire meglio il cibo. L’acqua aiuta la fibra a muoversi e previene la stitichezza. Inoltre, non ci sono calorie.

Stai esagerando con i carboidrati

I carboidrati di per sé non sono male, ma devono essere considerati in quantità. Non vanno eliminati del tutto, ma sarebbe meglio limitarli a colazione e pranzo e arricchirli con verdure e proteine.

Tu mangi pane bianco

È molto più salutare sceglierne uno dai cereali integrali rispetto a uno bianco da cereali integrali e farina completamente lavorata. Lo stesso vale per la pasta. I carboidrati raffinati non hanno alcun valore nutritivo e contribuiscono all’aumento di peso.

Mangi troppo in fretta

È facile incontrarsi quando si ha molta fame, ma è importante mangiare lentamente. Cioè, quando mangi velocemente, non controlli quanto mangi e puoi mangiare più di quanto vuoi mangiare lentamente. Inoltre, quando mangi velocemente, inghiotti molta aria e questo favorisce il gonfiore. L’ideale sarebbe dedicare circa 20 minuti a un pasto, ha scritto Mangia questo.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.