Uno staff tecnico pieno di eroi italiani: questi gli aiutanti della leggenda Mancini – CALCIO

Fratelli d’Italia…

Il Ct della Nazionale italiana Roberto Mancini (56) ha portato al suo fianco diversi leggendari “fratelli” per il suo staff. Compreso il suo ex compagno d’attacco Gianluca Vialli (57).

Ma che staff! Immagina se Jogi Löw (61) avesse Jürgen Klinsmann (56), Michael Ballack (44), Hans-Peter Briegel (65) e Matthias Sammer (53) come staff tecnico in questo Campionato Europeo. Non c’è? Ma! Esattamente come i finalisti italiani!

Bank of Legends vicino all’Italia!

Roberto Mancini: L’allenatore italiano è una delle grandi icone della Sampdoria Genova. In 15 anni (dal 1982 al 1997) ha segnato 132 gol in Serie A. A fine carriera ha poi passato tre anni alla Lazio Roma e un mese (!) al Leicester City. Come allenatore, ha portato il Manchester City al suo primo titolo in 44 anni nel 2012. Dopo aver saltato le qualificazioni ai Mondiali 2018, è diventato l’allenatore della “Squadra Azzurra”.

Gianluca Vialli: Mancini e Vialli hanno formato un duo tempestoso alla Sampdoria Genova dal 1984 al 1992, diventando campioni congiunti (1991), vincitori di Coppa dei Campioni (1990) e vincitori di tre coppe (1985, 1988, 1989). Sorpresa: nel novembre 2018 ha annunciato il cancro (pancreatico). Nel frattempo, il team manager italiano è considerato libero dal cancro.

Alberico Evani (58): L’assistente di Mancini è anche un vecchio amico del Genoa. Ha giocato con Evani dal 1993 al 1997. Ai Mondiali del 1994, Evani è stato uno dei due italiani a segnare ai calci di rigore contro il Brasile. Dal 2010 è allenatore della federazione italiana.

00:33

Coraggioso confronto del cuore
Gli scozzesi prendono in giro l’Inghilterra: così diceva Mancini

Fonte: Reuters

Gabrielle Oriali (68): La terza leggenda sullo staff italiano. Oriali è diventato campione del mondo nel 1982. L’ex stella dell’Inter (dal 1970 al 1983) è alle dipendenze dell’associazione dal 2014. Prima come team manager, oggi (ufficialmente) come talent manager.

Daniele De Rossi (37): 459 partite per la Roma, campione del mondo 2006! Curioso: Ironia della sorte, il brusco De Rossi (9 cartellini rossi e 121 gialli in Serie A) è l’allenatore tecnico (!) degli italiani. Per coincidenza, ha concluso la sua carriera con il Boca Juniors in Argentina, ma senza un cartellino giallo una volta.

Ingrandire

“Bad Boy” De Rossi ha appena concluso la sua carriera attiva nel gennaio 2020

Foto: Getty Images

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.