Una scala milanese piena di volti noti soccombe a Mattarella | Cultura e divertimento

La Scala di Milano ha aperto oggi la sua stagione lirica con il “Macbeth” di Giuseppe Verdi, evento dai tanti volti noti che ha salutato di cuore il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che lascerà l’incarico a febbraio.

L’Opera, tempio mondiale della lirica, celebra oggi “Prima”, l’inaugurazione della sua stagione lirica, il suo ritorno dopo che lo scorso anno era stato sospeso e sostituito da concerti senza spettatori a causa della pandemia, per la prima volta dalla seconda guerra mondiale.

La folla alla Scala, politici, uomini d’affari, banchieri e esponenti della borghesia italiana, ha salutato il capo dello Stato dal palco e dalla platea con qualche minuto di lunghi applausi, al centro del palco e accompagnato dalla figlia Laura Mattarella, che aveva servito come imperatrice durante i suoi sette anni in carica.

Questa sera ci sarà “Macbeth”, la prima incursione di Giuseppe Verdi nell’immaginario William Shakespeare, con protagonista il baritono Luca Salsi, Anna Netrebko nel ruolo di Lady Macbeth e il giovane tenore peruviano Ivan Ayón Rivas nel ruolo di Malcolm, tra gli altri.

Come ogni anno è un’occasione da vedere e la Scala è piena di volti famosi del paese, anche se senza la presenza di grandi star internazionali come in passato.

Tra questi ci sono il ballerino Roberto Bolle, i cantanti Mika e Diodato, o lo stilista Giorgio Armani, che adorna le scatole con migliaia di rose.

Armani è stato incaricato di decorare con 10.000 rose e 3.000 orchidee l’interno del teatro, il palco centrale e altri 51 più piccoli.

Inoltre, in una strada vicina ha scritto un messaggio per celebrare che la Scala di quest’anno può celebrare l’apertura della sua stagione lirica, sospesa lo scorso anno a causa della pandemia: “A nome di Giorgio Armani e di tutta la città di Milano Benvenuti .”

Era presente anche la senatrice a vita Liliana Segre, una sopravvissuta ad Auschwitz.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.