TV N1 non ha ottenuto l’approvazione dal Ministero per il tiro a segno al TC “Stadium”

La televisione H1 non ha ricevuto l’approvazione dal Ministero della Salute per filmare un nuovo punto di vaccinazione nel centro commerciale “Stadion” a Voždovac.

I giornalisti televisivi di H1 hanno prima contattato il Centro sanitario di Voždovac, il cui direttore è responsabile dei medici nel comune della città, poi in una conversazione con loro ha ricevuto informazioni che doveva inviare una richiesta al Ministero della Salute, quindi se erano d’accordo potrebbe essere filmato.

I nostri giornalisti hanno inviato due richieste all’indirizzo e-mail del Ministero della Salute, dopo che uno dei dipendenti del servizio stampa del Ministero ha detto in una conversazione telefonica di chiamarlo in quel modo.

Nonostante avesse ricevuto in precedenza l’approvazione dal centro commerciale “Stadion”, così come l’approvazione dei rappresentanti del Centro sanitario Voždovac e dei medici di contatto per le dichiarazioni, il Ministero della Salute non ha risposto ad alcuna richiesta fino a quando i nostri giornalisti non sono stati inclusi, quindi è stato impossibile farlo da quel punto di vaccinazione.

H1 è stato finora segnalato da tutti i punti di vaccinazione nei centri commerciali di Belgrado e finora non è stata richiesta l’autorizzazione al Ministero della Salute.

Al fine di informare tempestivamente il pubblico, soprattutto su temi di grande interesse pubblico come l’epidemia di coronavirus, H1 ha chiesto spiegazioni al Ministero della Salute in merito a se e perché fosse stata avviata una nuova pratica di riprese nei punti di vaccinazione e perché questo diritto era stato negato dalla squadra.

Tag


Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.