Tesla Bot sembra un essere umano, utilizzando la tecnologia delle auto a guida autonoma

Ela Musk, un visionario, miliardario e fondatore del gigante tecnologico Tesla, ha precedentemente affermato di avere alcune preoccupazioni sullo sviluppo dell’intelligenza artificiale e della robotica avanzata. Proprio per questo motivo i partecipanti a una recente conferenza Tesla sono rimasti sorpresi dall’introduzione del loro robot umanoide Tesla Bot.

Musk afferma che Tesla è la più grande azienda di robotica del mondo, con le sue auto che diventano letteralmente robot su ruote. Questo è il motivo per cui avrebbe deciso di introdurre il suo robot umanoide, che avrebbe utilizzato anche la tecnologia del sistema di pilota automatico che si trova nelle auto Tesla.

Il robot misurerà 173 centimetri e peserà 56,7 chilogrammi. Il motore sarà in grado di trasportare fino a 20,4 chilogrammi e solleverà quasi 70 kg da terra. Musk ha descritto i robot come creature amichevoli che non sarebbero più capaci e più intelligenti degli umani, il che dovrebbe essere un certo deterrente contro i loro abusi. La macchina comunicherà con le persone attraverso il display integrato.

Tesla dovrebbe introdurre completamente il robot il prossimo anno, affermando che Musk non ha specificato per quali scopi le persone potrebbero utilizzare la macchina. Si può presumere che i bot dovrebbero rendere la loro vita quotidiana più facile per i potenziali proprietari svolgendo determinati lavori per loro. Il sistema Autopilota deve assistere il robot nella libera circolazione.

Oltre al robot Tesla, è stato introdotto anche il chip D1, realizzato appositamente per i supercomputer. Ciò aiuterà, tra l’altro, le funzioni di gestione autonoma più avanzate che l’azienda vuole integrare nei modelli futuri e attuali.

Scopri le offerte di auto nuove e usate di oggi Tesla su Sauto.cz.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.