Talento italiano al festival della musica presso la chiesa della cultura di Bottrop

botta.
Friends of Italy festeggia a Bottrop tra peperoni, pomodori e frutta – e balla sulle note di Italo durante le fresche serate estive.

Atmosfera rilassata, hit accattivanti, stile mediterraneo, tutto questo attende circa 150 ospiti in una serata italiana, che Dirk Helmke ha invitato nella chiesa culturale di Heilig Kreuz. E i visitatori hanno avuto i loro soldi. Poster con motivi italiani che incorniciano la piazza antistante la chiesa, ombrelli colorati stesi come ghirlande, cassette di verdure con peperoni, pomodori e frutta assicurano un’atmosfera elegante.

Musica d’atmosfera italiana eseguita dal duo “Fresh and Fun”. Alberto Di Febo e Michael Zangari hanno soddisfatto l’appetito del pubblico sin dall’inizio. Avevano soprattutto canzoni famose come “Volare” e “Zwei kleine Italiener” nel loro programma e dopo alcune canzoni, gli ospiti hanno suonato e applaudito. Anche il KasBar, che offre un’ampia selezione di cocktail pronti per i suoi clienti, contribuisce a creare un’atmosfera rilassata. Naturalmente, Aperol e Limoncello Spritz sono stati molto apprezzati per l’evento. E per i piccoli morsi della fame, viene offerto un piatto di antipasti con salumi italiani, specialità di formaggio e olive.

Cantante dalla voce forte che interpreta la canzone popolare O Sole Mio

“Fresh and Fun” è stato supportato dagli ospiti a sorpresa Vincenzo Decaro e Amy Bell. La cantante è nel settore da molti anni, principalmente nel campo della musica country e rock tedesca. Decaro, 19 anni, è un famoso nuovo arrivato. Si è diplomato alla Gelsenkirchen Opera School e alcuni visitatori lo conoscono per la sua famosa esibizione alla chiesa di Heilig Kreuz nell’estate di due anni fa. Con grande espressività e voce potente, ha eseguito per la prima volta la versione classica di “O Sole Mio”. Si è poi rivolto a un’interpretazione più rock dei successi italiani. È stato ben accolto dal pubblico.





I nativi di Wahlbottrop Klaus-Dieter Palm ed Eddy Fundermann si recano in Italia almeno una volta all’anno. «Quest’anno siamo a Milano, tra l’altro all’opera. Una notte come questa finisce magnificamente”, spiega Klaus-Dieter Palm. Gabriele e Ludger Stricker descrivono le loro impressioni in modo simile. “Quelle canzoni riportano alla mente molti ricordi positivi. Ne conosco alcuni sin dalla mia infanzia”, ha detto Gabriele Stricker con entusiasmo. “E ti danno un po’ di una sensazione di vacanza”, ha aggiunto suo marito.

Tra il palco e l’auditorium, i primi ad iniziare a ballare

La sera le prime persone hanno iniziato a ballare tra il palco e l’area del pubblico, gradualmente sempre più coppie si sono unite ei musicisti si sono uniti all’esecuzione di brani di discofox, samba e bossa nova. Conclusione: l’evento annunciato come Italo-Power-Happening è stato ben accolto. I visitatori hanno apprezzato la serata e vorrebbero tornare più tardi.


Altri articoli di questa categoria possono essere trovati qui: Bottrop


Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.