Solo una piccola quantità va bene, in che modo la birra influisce sulla salute?

Diversi studi che gli scienziati hanno esaminato suggeriscono che gli ingredienti naturali presenti nella birra, a parte l’alcol, possono fare bene alla salute. Poiché la domanda di birra analcolica è più grande che mai, questa è anche una buona notizia per coloro che amano la birra ma evitano l’alcol.


Fonte: notizie

Foto: Profimedia

Un’altra conclusione raggiunta durante lo studio è stata che un consumo moderato di birra ha un effetto favorevole sulla salute.

La birra protegge gli uomini dal diabete

I ricercatori affermano che gli uomini che non bevono affatto alcol hanno un rischio maggiore di sviluppare livelli di glucosio anormali rispetto a quelli che bevono birra occasionalmente.

La birra fa bene alla densità ossea

Se guardiamo alla densità ossea e al rischio di frattura negli anziani, i ricercatori affermano che coloro che bevono meno birra hanno un rischio molto più basso.

Offrono anche una spiegazione scientifica di questo fatto: “Altri ingredienti della birra lavorano in sinergia con il silicio e stimolano le cellule degli osteoblasti che riparano la struttura ossea e aiutano a rimineralizzare ossa e denti”.

La birra può abbassare il colesterolo

Diversi studi hanno dimostrato che la birra aiuta a sviluppare il colesterolo buono e regola la produzione di colesterolo cattivo nell’organismo, grazie alla sua alta percentuale di antiossidanti.

È importante aggiungere che ciò si verifica quando si bevono quantità molto piccole di birra, riporta “Eat This”.

Seguici su naoj Facebook e Instagram pagina, Twitter Account e lasciati coinvolgere dalla scienza Viber Pubblico.

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.