Segni di diabete possono essere trovati anche nel cavo orale

Gli indicatori comuni di glicemia alta includono l’aumento della sete e la necessità di andare in bagno più spesso, ma gli esperti affermano che possono essere trovati anche nella cavità orale.

I ricercatori affermano che le persone con gravi malattie gengivali, la parodontite, trovano più difficile controllare la glicemia.

Per coloro il cui livello di zucchero nel sangue non è ben controllato, potrebbero scoprire di avere un problema con le malattie gengivali, dice Associazione odontoiatrica americana (ADA).

Uno studio precedente pubblicato da esperti dell’ADA ha affermato che le persone con diabete possono avere un rischio maggiore di sviluppare malattie gengivali rispetto alle persone che non hanno il diabete.

La malattia gengivale è un’infezione grave che può essere trattata nella maggior parte dei casi. Se non trattata, può portare alla perdita irreversibile dei denti, poiché può distruggere l’osso che tiene insieme i denti.

Poiché le malattie gengivali sono un’infezione, è probabile che le persone con diabete lo trovino più difficile da curare rispetto ad altre persone.

“Se non controllato adeguatamente, il diabete può anche rallentare il processo di guarigione delle ferite. Ciò significa che se hai il diabete, potresti aver bisogno di più tempo per riprenderti dopo un trattamento dentale come l’estrazione di un dente o qualsiasi intervento chirurgico orale”, afferma l’ADA.

Il loro precedente studio ha rilevato che in generale, le persone con diabete erano più inclini alla perdita dei denti rispetto a quelle che non soffrivano della condizione.

Circa il 28% dei diabetici testati nello studio ha perso tutti i denti.

Il SSN afferma che l’eccesso di glucosio nel sangue può aumentare le possibilità di malattie gengivali e infezioni.
Le linee guida ufficiali dicono che dovresti visitare immediatamente il tuo dentista se noti un problema in bocca.

Gli esperti aggiungono anche che dovresti smettere di fumare per migliorare la salute delle gengive.

Uno dei modi principali per controllare il diabete e prevenire le malattie gengivali è mantenere normali livelli di zucchero nel sangue, riporta il New York Post.

Se sei diabetico, probabilmente avrai un dispositivo in modo da poterlo fare a casa.
Ti verrà detto qual è il tuo livello medio di zucchero nel sangue e questo è chiamato livello di HbA1c.

Sebbene siano diversi per ogni persona, il SSN afferma che se si controllano i livelli a casa, i livelli normali sono compresi tra quattro e sette mmol/l prima di mangiare e inferiori a 8,5-9 mmol/l 2 ore dopo aver mangiato.

Se testato ogni pochi mesi, l’HbA1c normale è inferiore a 48 mmol/mol (o 6,5% sulla scala precedente).

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.