Sciolta la protesta della Ferrari contro il duo Red Bull

Monaco. Invariato il risultato della gara del Gran Premio di Monaco, respinte due proteste della Ferrari. Lo hanno deciso i commissari di gara domenica sera.

Sergio Perez resta il classico vincitore della Formula 1 al Principato, terzo Max Verstappen. La Scuderia aveva sporto denuncia contro due piloti Red Bull domenica dopo una gara importante: secondo loro avrebbero dovuto guidare la propria vettura illegalmente oltre la linea gialla uscendo dalla pit lane.

Secondo il suo ragionamento, Verstappen ha toccato la linea gialla con le ruote posteriori sinistra e anteriore sinistra, ma non l’ha superata. Sarà punito. Perez ha detto che anche al processo la Ferrari ha concluso che il messicano non era sulla linea gialla.

La Ferrari avrebbe beneficiato in modo significativo delle sanzioni contro i due piloti Red Bull. Carlos Sainz della Scuderia è secondo dietro a Perez, con Charles Leclerc quarto dietro a Verstappen. Il quartetto era a meno di tre secondi di distanza.

© dpa-infocom, dpa:220529-99-474434/3

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.