Sam dopo l’operazione ha una vite nella gamba. La prognosi è ancora incerta

La snowboarder Eva Samková si è operata alla caviglia rotta al termine della gara di Coppa del Mondo di sabato a Montafon.

L’operazione, che ha avuto luogo sabato sera in una clinica in Austria, è stata condotta da un medico esperto, Christian Schenk, e Samková ha ricevuto viti di fissaggio in entrambe le gambe.

Finora la sua squadra ha respinto le previsioni per un ritorno sulle piste e soprattutto per le Olimpiadi di Pechino, che inizieranno tra 53 giorni, in quanto prematura.

“Le procedure stanno andando bene. Evka ora è in attesa del trasferimento dall’Austria a Praga e della graduale riabilitazione. Le previsioni sono ancora preliminari, ma è solo questione di almeno qualche settimana. Evka non si arrende così facilmente. è tornato forte “, ha dichiarato Tomáš Kraus di Snow Nomads, in rappresentanza dei due volte vincitori di medaglie olimpiche.

Messaggi dall’ospedale sono stati inviati anche dallo stesso Samková, che era una delle grandi speranze di medaglia alle Olimpiadi di Pechino, cosa che è riuscito a fare anche nella gara di doppio di sabato, dove ha vinto l’argento per i cechi al traguardo. .

Samková durante la manovra finale, in cui ha superato la francese Chloe Trespeuch, facendo oscillare la tavola sotto di lei, impigliandosi alle estremità e la tavola da surf pizzicandole le caviglie. Il risultato è una frattura di entrambe le articolazioni della testa tibiale.

“Non immaginavo di tagliare il traguardo in quel modo, ma questa è la vita. A volte fa male voler essere il più veloce del mondo. Grazie a tutti per i messaggi e il supporto. Grazie ai medici per le super cure. Plus per una camera con vista e tanta luce. Ho una vite che dovrebbe rinforzare la mia caviglia. Vedremo come guarirà, ma combatterò”, ha detto Samková dall’ospedale.

Ad esempio, una delle sue più grandi rivali, la campionessa olimpica 2018 Michela Moioli d’Italia, ha espresso il suo sostegno. Insieme a Lorenzo Sommariva, ha vinto la gara a squadre, ma dopo diverse cadute dei suoi compagni di squadra, compreso l’infortunio di Samková, non aveva voglia di festeggiare.

“Cara Eva, non basterà dirti scusa. Non trovo nemmeno le parole… ti abbraccio e ti auguro una pronta guarigione per vederti al cancelletto di partenza pronto per la battaglia non appena possibile!” scritto da una star italiana su Instagram.

La gara olimpica di snowboard si svolgerà alle Olimpiadi di Pechino il 9 febbraio. A quel punto, erano trascorse otto settimane e mezzo dall’infortunio di Samkova.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.