Produciamo automobili, non iPad, afferma il nuovo boss dell’Alfa Romeo sul futuro del marchio

Il minor numero possibile di schermi multimediali e porre fine all’infotainment di grandi dimensioni. Questa la posizione del nuovo amministratore delegato dell’Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparata. Alla guida dell’azienda, voleva principalmente promuovere le auto per i conducenti.

“L’Alfa Romeo occupa una posizione speciale nel mondo automobilistico. L’autista è al centro del veicolo e avrà un minimo di schermi. Non vendiamo iPad con auto in giro, ma Alfa Romeo”, ha detto riferendosi alla maggior parte delle altre case automobilistiche, che invece hanno deciso di andare dall’altra parte e il display ha sostituito gran parte delle precedenti parti meccaniche della cabina.

Una dichiarazione del genere è stata fatta dal nuovo CEO del server francese Caradisiac, nonostante il fatto che la casa automobilistica si stia lentamente spostando verso auto elettriche o completamente elettriche, dove i grandi display sono parte integrante.

Imparato, tuttavia, ritiene che l’Alfa continuerà a produrre automobili, soprattutto per i conducenti. Del resto, nella sua posizione era già riuscito a decidere parecchio. Alfa, ad esempio, non utilizzerà più una piattaforma a trazione posteriore, ma passerà a una piattaforma Stellantis di tipo STEL. Maserati, per esempio, userebbe la stessa cosa.

L’Imparato avrebbe avuto una voce chiave nella decisione che ha portato al rinvio dell’imminente premiere del SUV Tonale. Doveva arrivare a novembre, ma la direzione ha riconsiderato all’ultimo minuto e ha deciso che volevano che il nuovo crossover fosse in grado di utilizzare la tecnologia ibrida plug-in. Il vantaggio è l’aumento delle prestazioni, lo svantaggio è il ritardo della prima all’inizio del 2022.

Il francese Jean-Philippe Imparato è stato nominato capo dell’Alfa Romeo entrando nel conglomerato Stellantis. Prima di questa posizione, ha guidato la Peugeot.

Scopri le offerte di auto nuove e usate di oggi Alfa Romeo su Sauto.cz.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *