Più di 1.400 migranti arrivano sull’isola italiana di Lampedusa | Mondo | DW

Più di 1.400 migranti sono arrivati ​​sull’isola italiana di Lampedusa questo fine settimana, secondo i media italiani questa domenica (9/5/2021), mentre una ONG ha avvertito che altre centinaia sono in pericolo nelle acque maltesi.

Circa 400 migranti di varie nazionalità, tra cui 24 donne e bambini, erano a bordo dell’imbarcazione intercettata al largo dell’isola, secondo le agenzie di stampa italiane.

Un’altra barca di 20 metri che trasporta 325 persone si trova a circa 13 chilometri dalla costa. E centinaia di altri migranti sono arrivati ​​su barche più piccole.

L’arrivo è stato condannato da Matteo Salvini, capo della Lega di estrema destra, in attesa di giudizio per aver bloccato i migranti in mare nel 2019 quando era ministro dell’Interno.

“Con milioni di italiani in difficoltà, non possiamo pensare a migliaia di clandestini”, ha detto il leader di estrema destra e ha chiesto un incontro con il presidente del Consiglio Mario Draghi.

Al largo di Malta, invece, l’Ong Alarm Phone, che mantiene linee telefoniche di emergenza per soccorrere i migranti, ha lanciato un appello per aiutare cinque navi con più di 400 persone a bordo.

Nave tedesca Sea-Watch 4 bloccata

“La situazione sulla nave è critica (…) Serve soccorso adesso!” L’organizzazione ha avvertito.

In Sicilia, le autorità giudiziarie hanno restituito l’ordine di disattivare la “Sea-Watch 4”, una nave gestita dall’organizzazione tedesca Sea-Watch, che era stata trattenuta a Palermo per sei mesi fino a marzo, secondo i media.

L’ordine è arrivato dopo che le ispezioni di sicurezza hanno stabilito che il sistema fognario della nave era insufficiente per il numero di persone salvate.

Gli attivisti affermano che le ispezioni sono una cortina fumogena per bloccare le navi.

L’Italia è un importante punto di ingresso per i migranti in Europa, ma la zona di mare tra la Sicilia e il Nord Africa è una delle rotte migratorie più letali al mondo.

Quasi 530.000 migranti hanno raggiunto le coste italiane dall’inizio del 2015, di cui circa 6.000 finora quest’anno, secondo l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM).

jc (afp, reuters, ap)

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.