Perché è importante includere i semi di chia nella tua dieta?

I semi di chia sono spesso elencati come ingrediente chiave in molte ricette di un’alimentazione sana, dai prodotti da forno alle barrette proteiche a una varietà di bevande.

Oltre ad aggiungere sapore e consistenza ai tuoi cibi preferiti, forniscono anche benefici per la salute, come aiutare a bilanciare la glicemia e mantenere sano il tuo cuore.

Cosa sono i semi di chia?

I semi di chia (Salvia hispanica) sono minuscoli supercibi che crescono su un tipo di pianta da fiore che appartiene alla famiglia della menta.

Sono originari delle aree del Messico e del Guatemala, ma sono comunemente coltivati ​​in molte aree del Nord e del Sud America.

I semi di chia sono generalmente facili da digerire se preparati correttamente e possono essere un ingrediente molto versatile che funziona bene in una varietà di combinazioni.

Ci sono diversi motivi per cui dovresti includere i semi di chia nella tua dieta:

Salute della pelle

La chia è ricca di antiossidanti, composti che combattono i danni dei radicali liberi e prevengono lo stress ossidativo, promuovendo la riparazione dei tessuti e proteggendo la pelle dai danni.

Digestione sana

Grazie al loro ricco contenuto di fibre, i semi di chia favoriscono la salute dell’apparato digerente aumentando la frequenza dei movimenti intestinali per prevenire la stitichezza.

La fibra funge anche da prebiotico per fornire carburante ai batteri benefici nell’intestino, che svolgono un ruolo in molti aspetti della salute e della malattia.

La fibra assorbe anche grandi quantità di acqua e si espande nello stomaco, aiutandoti a sentirti pieno più a lungo.

La salute del cuore

Grazie al loro alto contenuto di antiossidanti, fibre e grassi salutari per il cuore, i semi di chia hanno dimostrato di aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari in diversi modi.

Uno dei suoi effetti più potenti è la sua capacità di controllare l’infiammazione e ridurre diversi fattori di rischio per le malattie cardiache, come il colesterolo alto e la pressione sanguigna.

Uno studio del 2021 ha anche scoperto che la chia può aiutare a ridurre la pressione alta.

Equilibrio della glicemia

Ricca di acido alfa-linolenico e fibre, l’evidenza di diversi studi suggerisce che la chia può aiutare a mantenere normali livelli di zucchero nel sangue e combattere lo sviluppo del diabete di tipo 2 e della resistenza all’insulina.

Aumenta l’energia e migliora le capacità fisiche

Uno studio pubblicato sul Journal of Strength and Conditioning ha concluso che il consumo di semi di chia ha aumentato le prestazioni fisiche per 90 minuti allo stesso modo di una bevanda sportiva carica di zucchero, ma senza tutto lo zucchero malsano.

Ossa forti

La chia può aiutare a migliorare la salute delle ossa e mantenere la densità ossea riducendo il rischio di malattie gravi come l’osteoporosi. Questo perché i semi sono pieni di calcio e manganese, due minerali necessari per mantenere le ossa sane, riferisce index.hr.

Aiuta a perdere peso

I semi di chia sono uno dei migliori alimenti proteici a base vegetale, il che li rende ottimi per coloro che cercano di costruire muscoli, bruciare grassi e controllare l’appetito.

Uno studio pubblicato sull'”American Journal of Clinical Nutrition” ha mostrato che l’aumento dell’assunzione di proteine ​​fino al 15% delle calorie giornaliere porta a riduzioni significative dell’apporto calorico e dell’appetito.

Igiene orale

Poiché la chia è ricca di calcio, fosforo, vitamina A e zinco, aiuta a mantenere sani i denti e la cavità orale.

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.