Peko Banjaja difende il Mugello

Francesco Banjaya ha vinto il Gran Premio d’Italia al Mugello. Secondo Fabio Quartararo, terzo Ales Espargaro. È così che il campione in carica Quartararo ha portato a nove punti il ​​suo vantaggio in classifica generale su Espargaro.

È un sogno per ogni motociclista italiano festeggiare al Mugello su una moto italiana. Così ha fatto Francesco Bagnaia domenica al Gran Premio d’Italia. Ha dominato la gara che è partito dal quinto. Era sceso al nono posto, e poi ha iniziato la sua svolta verso la vetta.

A 18 giri dalla fine, Francesco Banjaya ha superato Luca Marini e Fabio Quartararo. Tre giri dopo, il pilota Ducati ha superato Beceki che era in testa dall’inizio della gara, e Marco Beceki non ha potuto competere con la Ducati sul traguardo.

Qualche istante dopo, Fabio Quartararo ha raggiunto anche Marco Becchi al traguardo e al traguardo, che lo ha doppiato alla prima curva, lasciando due giocatori del team VR46, Marini e Becchi. Quartararo è rimasto alle spalle di Banjaya fino al termine della gara e non ha avuto possibilità di sorpassarlo, e sembrava non volesse correre troppi rischi.

Enea Bastianini è caduto a dieci giri dalla fine, ed era a volte che sembrava che stesse per intromettersi nella corsa per il podio. Al termine della gara Ales Espargaro è riuscito a finire terzo, mentre in testa a Banya ha mantenuto il vantaggio su Quartararo.

Quarto posto per Joan Zarco, quinto per Marco Bececki, e nella top ten anche Luca Marini, Brad Binder, Takaki Nakagami, Miguel Oliveira e Marc Marquez, che chiuderanno la stagione dopo questa gara a causa del successivo intervento chirurgico alla mano. I punti sono stati vinti anche da Diianantonio, Vinales, Martin, Alex Marquez e Jack Miller.

Fonte: società sportiva

Per la classifica generale Quartararo è ancora in testa con 127 punti, mentre Ales Espargaro è secondo con 118 punti. La differenza rispetto allo scorso fine settimana è ora di cinque punti in più. Il terzo posto è ancora occupato da Enea Bastianini con 94 punti, mentre il quarto è ora Joan Zarco con 75 punti.

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.