“Pace in Medio Oriente” augura il Patriarca Alessandria Theodoros durante la Doxologia per il nuovo anno

Primo ingresso: sabato 1 gennaio 2022, 14:32

“Pace ovunque, mare azzurro, pace e sicurezza”. Gli auguri per questo nuovo anno sono stati espressi dal Patriarca di Alessandria e di tutta l’Africa, Theodoros, che ha pronunciato il discorso ufficiale tenuto nella Cattedrale dell’Annunciazione della Comunità Greca di Alessandria, alla presenza del Commissario Patriarcale, il metropolita Nafkarotos Nafkratos. e il Vescovo Tamiatheos Mr. germano.

“Con tanta speranza, tanto amore, tanta pace e tanta pazienza nostro Signore, per adombrarci nel 2022”, precisa il Primate di Alessandria.

Dando il benvenuto al rappresentante della marina greca, il capitano Konstantinos Varouxis, che è il collegamento con la marina egiziana, il patriarca Theodoros nel suo intervento ha sottolineato l’amicizia tra i due paesi, Egitto e Grecia.

“Possa la tua presenza essere pacifica”, ha detto in modo caratteristico, “ma soprattutto possano essere pacifiche le acque che coprono la nostra patria: la nostra Cipro e la nostra Grecia e il nostro Egitto, ma anche tutto il Medio Oriente, tutte le nazioni”. “, ha fatto un esempio, concludendo “Viva Dio che determina i limiti e il destino delle persone”.

Allo stesso tempo, parlando con l’attuale rappresentante della Comunità Ellenica di Alessandria, il Segretario Generale dell’Organizzazione Presbiteriana Sig. Dimitris Kavouras, Primate del Vecchio Secondo Patriarcato augura “Buon compleanno alla Comunità ea tutta la parrocchia”.

È seguito il taglio della tradizionale torta di Babbo Natale nella piccola casa della Chiesa greco-ortodossa, alla presenza del metropolita Axomis. Daniele, il parroco e tante persone.

Ultimo aggiornamento: sabato 1 gennaio 2022, 14:32

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.