Nadal in “Novak’s Skin”: Mi augura il meglio – Notizie – Roland Garros 2022 – Sport

Lo spagnolo Rafael Nadal avrà un duello speciale domenica contro Felix Auger-Alasim.


mt

Foto: Profimedia

Il proprietario di 13 titoli al Roland Garros incontra il nono giocatore del mondo e l’uomo allenato da suo zio, Tony.

“Ho parlato con Tony dopo la mia partita. È semplice per me. È mio zio. Non credo che voglia che perda, non c’è dubbio. Ma è un professionista e lavora con altri giocatori. Non so cosa accadrà. è successo, giusto?” se boxerà o meno, non mi interessa. Non ho problemi con quello. Conosco il sentimento che c’è tra noi. So che vuole il meglio per me. Ora sta aiutando altri giocatori. “lui dice Nadal e aggiunse:

“È uno dei migliori giocatori del Tour, senza dubbio. Era quarto in gara e uno dei primi 10 giocatori. Sono gli ottavi di finale. So di dover giocare ai massimi livelli. Sarà un buon test, è quello che voglio”.

Rafa dice che Tony, prima di iniziare a lavorare con Felix, non ha chiesto la sua opinione sul canadese, come giocatore.

“No, no, davvero non mi ha chiesto niente. Ha avuto abbastanza anni per prendere una decisione, vero? Per quanto ne so, non ho abbastanza parole di elogio per lui nel corso degli anni. Il cose che ha fatto per me in questi anni. Gli auguro tutto il meglio”.

C’è la possibilità che Rafa e Felix giocheranno la loro partita domenica sera.

“Non mi piacciono le sessioni serali sulla terra rossa. L’ho detto l’altro giorno. Questo è chiaro. Non mi piace giocare sulla terra rossa di notte, perché il rimbalzo è più grande, la palla è più lenta e tutto diventa molto più difficile se è freddo. Penso che ci sia una grande differenza se giochi sulla terra battuta di giorno o di notte”, ha concluso Nadal.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Twitter Account e unisciti a noi Viber Pubblico.

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.