Muore Ahmet Calik: giocatore della nazionale turca a soli 27 anni

È morto Ahmet Calik, qui con l’uniforme del Galatasaray di Istanbul.

© ANP / Immagine

Pochi giorni fa era ancora sul campo di calcio, ora è morto: la Turchia è sotto shock per l’incidente di Ahmet Calik.

Ankara – Brutte notizie dalla Turchia: muore l’ex nazionale Ahmet Calik, il calciatore del Konyaspor muore in un incidente stradale. L’agenzia di stampa statale Anadolu ha riferito che l’auto del difensore 27enne si è ribaltata sull’autostrada tra Ankara e Niğde.

L’auto, gravemente danneggiata, è stata vista nel prato vicino alla strada. La famiglia, i compagni di squadra e i tifosi erano completamente scioccati dopo l’orribile incidente. Konyaspor ha twittato: “Siamo profondamente rattristati dalla perdita di Ahmet alık, che ha conquistato l’amore dei nostri fan e della nostra città sin dalla sua prima visita. Le nostre condoglianze vanno a tutti noi, in particolare alla famiglia di Ahmet alık”.

Ahmet Calik muore: la stella del calcio turco muore in un incidente d’auto

Il difensore centrale si è trasferito al Konyaspor nella stagione 20/21, prima di giocare nel Galatasaray Istanbul. Calik ha giocato otto volte per la nazionale turca, l’ultima nel 2017. Il Galatasaray ha scritto su Twitter: “Siamo profondamente rattristati nell’apprendere della morte del nostro ex calciatore Ahmet alık”. L’associazione porge le sue condoglianze ai parenti. Anche il ministro dello sport e della federazione calcistica Mehmet Kasapoglu ha espresso le proprie condoglianze.

Calik è un habitué del Konyaspor e ha collezionato 18 presenze in questa stagione. Più di recente, era in campo due giorni prima della sua morte, nella sconfitta per 1-0 contro il Sivasspor in campo. Il campione del mondo Lukas Podolski, che gioca in Turchia da diversi anni, ha twittato: “Ero così triste quando ho appreso la notizia, sono rimasto scioccato. La morte non ti si addice affatto, fratello mio! Possa Dio lasciare che la tua anima riposi in paradiso”.

Il professionista del Konyaspor Ahmet Calik muore in un incidente d’auto

Calik ha vinto due volte il campionato turco con il Gala e una volta è stato il vincitore della coppa e della supercoppa con i leoni. Solo poche settimane fa aveva prolungato il suo contratto al Konya, dove “si è sentito a casa molto calorosamente dal primo giorno” per tre anni.

In un tragico incidente qualche giorno fa è morto anche un cecchino italiano. (akl/dpa)

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.