Mentre lavori, ti rendi conto di quanto sia grande una responsabilità

scienza. il caro Dejan Dimitrijevi della clinica di ginecologia e ostetricia “Narodni Front” è stato selezionato come uno dei quindici migliori ginecologi della Serbia, secondo le madri sul portale Bebac. Nelle interviste, proviamo a scoprire cosa contraddistingue il Dr. Dimitrijevi da altri colleghi e perché si possono sentire solo parole di elogio su un medico che ha perfezionato le sue conoscenze in tutta Europa, che risponde pazientemente alle domande dei pazienti e affascina con energia, carisma …

Quando gli è stato chiesto quale fosse il momento in cui si è reso conto che tipo di medico voleva essere, il Dr. Dimitrijevi ha detto al portale N1 che potrebbe essere dovuto a “un periodo di maturazione più lungo durante i suoi studi, durante la sua specializzazione”.

“Posso dire che a un certo punto ho capito quali obblighi e responsabilità comportasse questo lavoro”. Questo è incomprensibile all’inizio, solo durante il lavoro ti rendi conto che tipo di responsabilità hai e poi, quando ottieni risultati dopo un determinato lavoro, quale soddisfazione porta a te e ai tuoi pazienti”, ha detto.

Dice che la sua famiglia viene prima di tutto e cerca di non farlo soffrire troppo perché è un medico.

“Anche se oggi non posso dire che non abbia sofferto”. “Oggi, il volume di lavoro è così grande che le nostre riunioni si riducono a poche ore al giorno oa pochi minuti e alcune conversazioni frenetiche al telefono”, ha affermato.

Aggiunge che cerca di pianificare il resto del suo tempo libero, che ha ben poco, nel miglior modo possibile, compreso il vedere i suoi migliori amici.

“Usciamo una volta ogni tanto, che sia una sorta di sfogo dai tanti impegni e dal lavoro che ho quotidianamente”. Mi piace anche essere fisicamente attivo, dedicare del tempo alle passeggiate in piscina, in palestra, mi preoccupo dell’alimentazione… Mi piace riservare un momento per me stesso, perché è solo il mio momento, ed è guardare una bella film e di solito lo faccio a tarda notte quando i miei coinquilini vanno a letto. Inoltre, amo viaggiare e ogni anno preparo programmi speciali per le destinazioni che devo visitare”, ha affermato.

Il dottor Dimitrijevi si è detto sorpreso quando la madre del sito di Bebac lo ha selezionato tra i quindici migliori ginecologi della Serbia.

“Non mi sono mai visto in quella storia, immagino che tu sia abituato a fare il tuo lavoro e a non prestare attenzione ai complimenti.” Non metti la lode in primo piano, ovviamente ogni complimento significa qualcosa nella vita, significa che hai fatto il tuo lavoro nel modo giusto. Per tutta la vita sono stato guidato dalla mia stessa filosofia, e si è scoperto che il mio atteggiamento era giusto anche quando stavo studiando, specializzando, e ovviamente ora che sono diventata una specialista in ginecologia, si è rivelato buono. strada e ha ricevuto diverse conferme ufficiali essendo stato selezionato come uno dei migliori ginecologi”, sottolinea.

Il mio motto nella vita è che una persona deve credere in se stessa: per avere successo in qualsiasi attività, devi credere di poter avere successo. Credo sempre in me stesso, sto imparando e sto cercando di ottenere il meglio da tutti in questo business. Credo che tutto lo sforzo e il lavoro alla fine siano stati riconosciuti e ricevuto qualche conferma. Il tempo è il miglior indicatore del successo del tuo lavoro nel corso della tua carriera. Le ricompense arrivano alla fine come risultato del duro lavoro e della dedizione a un lavoro che ami.

Rispondendo alla domanda se la consapevolezza delle donne sull’importanza dei controlli di routine annuali sia cambiata, il dott. Dimitrijevic ha affermato che recentemente, poiché i media hanno assunto un ruolo più attivo con le loro campagne e le aziende hanno iniziato a pagare i propri dipendenti per controlli specialistici annuali regolari, hanno sentito un cambiamento nell’importanza della prevenzione.

“Penso che le donne abbiano ancora controlli annuali più regolari di noi uomini”. Le donne vengono una volta all’anno per i controlli periodici, a differenza degli uomini che non hanno consapevolezza dell’importanza e dell’importanza di questi controlli preventivi. Devo essere il primo ad ammettere che non vado mai dal dottore a meno che qualcuno non sia malato. Penso che le donne lo facciano con più passione. È positivo che i media prendano parte attiva in questo e inizino a sentire dei progressi in Serbia”, ha giudicato.

Ha aggiunto, dovrebbero essere effettuati controlli di routine per prevenire, perché, ha detto, il trattamento è la terapia più costosa. Parlando dell’esperienza dei paesi sviluppati, fa notare che, ad esempio, ci sono alcuni atti e regolamenti su cui lo Stato invia un invito al tuo indirizzo di casa per rispondere al regolare esame annuale e, se non rispondi, lo Stato non ti paga dopo.

“Vivendo ai congressi in un gran numero di paesi, dove ci scambiamo esperienze con colleghi di tutto il mondo, impariamo anche come funzionano determinate cose nel loro paese”. Durante il mio soggiorno in Austria, in una delle loro più grandi cliniche – AKH, ho visto come funziona il loro sistema. I loro ginecologi sono strettamente specializzati in un’area particolare, alcuni solo in ostetricia, alcuni solo con la chirurgia, alcuni solo con gli ultrasuoni, alcuni solo con la diagnostica, alcuni solo con la menopausa…” ha detto il dottor Dimitrijevi.

Crede che questo sia un vantaggio, nel senso che sono i migliori in un determinato campo, mentre, d’altra parte, i ginecologi in Serbia sono versatili: sono anche ostetriche, operatrici e diagnostiche.

“Ma ci manca una sezione di ristretta specializzazione per alcune aree”. Durante il periodo di specializzazione abbiamo passato tutto, quindi posso dire che siamo ginecologi migliori e facciamo anche alcune cose molto meglio delle nostre controparti d’oltremare”, sottolinea e aggiunge che in diversi paesi ha visto cliniche funziona secondo a un sistema che in Serbia molto tempo fa è stato superato.

“Si potrebbe dire che la clinica in cui lavoro, il Fronte del popolo, ha molta esperienza. Nella nostra clinica eseguiamo da 40 a 50 nascite al giorno, mentre nelle principali cliniche del mondo vengono eseguite da cinque a sei nascite al giorno. D’altra parte ci mancano molti soldi per fornire determinate attrezzature, ma il Paese sta cercando di investire di più nell’assistenza sanitaria e spero che in futuro avremo maggiori risorse finanziarie per migliorare la qualità dei servizi nel nostro Paese . , quando si tratta di salute.” , ha detto.

Rispondendo alle domande sulla classica procedura chirurgica senza incisione, il Dr. Dimitrijevic attribuisce al Fronte popolare il merito di aver aperto una terza camera laparoscopica, rendendola la prima in Serbia a riuscirci.

“Stiamo seguendo la tendenza mondiale di ridurre il numero di interventi chirurgici a cielo aperto e ci sono molti vantaggi, in particolare meno traumi agli organi e ai tessuti, un recupero più rapido… Lo chiamiamo anche ‘One Day Surgery’, a causa della degenza ospedaliera più breve . . ” In tutti i congressi, sta diventando sempre più una tendenza che l’unica operazione aperta sia un taglio cesareo. Tutto il resto sarà laparoscopico. Questa è una tendenza nel mondo e cerchiamo di avvicinarci a quel mondo. “Sempre più giovani medici vengono formati per eseguire la laparoscopia”, ha detto.

Alla domanda se le donne potessero assumere la pillola contraccettiva, senza consultazione, per ritardare il ciclo, il dott. Dimitrijevi ha sottolineato che le pillole contraccettive dovrebbero essere utilizzate solo dopo aver consultato un ginecologo.

“Non è assolutamente consigliabile che prendano qualcosa da soli o su consiglio ad es. di un amico. Ci sono molte ragioni per cui alcune persone non possono usare la contraccezione e solo un ginecologo può determinare se una donna può usare la contraccezione in base alle sue condizioni di salute Consiglio a ogni donna di consultare un ginecologo di sua scelta prima di utilizzare qualsiasi preparato ormonale”, afferma il dott. Dejan Dimitrijevi.

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.