Manchester no. Il motivo per cui Frankie de Jong non vuole lasciare Barcellona

Si rifiuta ancora di partire per il Manchester United e vuole rimanere al Camp Nou. Frenkie de Jong ha iniziato la nuova stagione con la squadra di Xavi. Il passaggio alla più prestigiosa competizione di campionato del mondo è una grande attrazione per qualsiasi giocatore, ma il centrocampista olandese ha rifiutato l’offerta di andare all’Old Trafford. Qual è la sua ragione per questo?

Ha comprato una casa a Pedralbes

Di recente ha comprato una casa in uno dei quartieri migliori e più costosi di Barcellona. Frenkie de Jong ha fatto questo investimento per un semplice motivo. Era sicuro che sarebbe stato attivo nella capitale catalana per molti altri anni.

La sua fidanzata è felice a Barcellona

Mikky Kiemeney è molto felice sulla costa mediterranea. Inoltre, la coppia si è fidanzata di recente mentre era in vacanza negli Stati Uniti. Entrambi si sentono benissimo a Barcellona e qui hanno molti amici. Barcellona è un posto molto attraente in cui vivere e per una giovane coppia di Manchester sotto la pioggia non suona molto allettante.

Vuole giocare per il Barcellona

Il suo sogno d’infanzia era quello di giocare sempre nella capitale catalana. Vuole anche seguire le orme di grandi connazionali come Johan Cruyff o Ronald Koeman. Solo per questo motivo, il suo arrivo a Barcellona è stato un sogno che si è avverato. Difficile dirgli addio a 25 anni, se non altro perché non ha legami con una città e una squadra come il Manchester.

Stagione senza Champions

Il Manchester United non giocherà in Champions League l’anno prossimo. È comprensibile che de Jong voglia giocare con i migliori contro i migliori e non voglia perdere un altro anno in Europa League.

tempo inglese

In Catalogna il clima è piacevole tutto l’anno e in Inghilterra ci sono giorni più piovosi. È interessante notare che quando i giornalisti l’anno scorso gli è stato chiesto di andare al Bayern o allo United, il padre di Frenkie ha sottolineato per la prima volta il maltempo. Manchester è anche una città meno attraente in cui vivere rispetto a Barcellona.

Adattamento al gioco

De Jong è spesso accusato di aver trovato un posto adatto per lui al Barcellona. In passato ha avuto momenti molto più difficili con l’Ajax e ora nella nazionale olandese. Tuttavia, il 25enne crede che sarà in grado di adattarsi a ciò che Xavi gli chiede. Ne ha parlato con l’allenatore in molte occasioni.

Paga

Frenkie farà molti soldi a Barcellona. Difficilmente altri club gli avrebbero offerto condizioni migliori. Quindi i centrocampisti non devono cercare modi per guadagnare di più. Nelle stagioni successive riceverà anche uno stipendio differito rispetto agli anni precedenti. La prossima stagione potrebbe vedere De Jong guadagnare fino a 27 milioni di euro.

Contatto tra Barcellona e Manchester

Lo stesso giocatore si rammarica anche che tutte le trattative siano avvenute alle sue spalle. Il contatto tra i club è avvenuto principalmente per effetto delle pressioni di Ten Haga, che voleva a tutti i costi il ​​centrocampista. L’agente di De Jong, invece, non ha negoziato nulla con il Manchester.

Fonte: Twitter

Vincent Ramsey

"Zombie lover. Professional bacon fan. Infuriatingly humble thinker. Food aficionado. Twitter advocate."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.