Macron e Le Pen definiscono “scioccante” il pacchetto salariale del CEO di Stellantis

Parigi, 15 aprile (Reuters) – Il presidente francese Emmanuel Macron e la sua rivale di estrema destra Marine Le Pen hanno definito “scioccante” lo stipendio dell’amministratore delegato della casa automobilistica italo-francese Stellantis poiché gli stipendi eccessivi dei dirigenti sono ora un argomento caldo e teso. economia francese. tenere le elezioni presidenziali.

A soli nove giorni dal secondo round che determinerà chi guiderà la seconda economia più grande dell’Unione Europea per i prossimi cinque anni, i sondaggi mostrano Macron solo leggermente più avanti di Le Pen nella corsa che potrebbe accadere.

Il pacchetto retributivo 2021 del CEO di Stellantis Carlos Tavares è di circa 19 milioni di euro (20,5 milioni di dollari), più un pacchetto azionario del valore di ulteriori 32 milioni di euro e un compenso a lungo termine di circa 25 milioni di euro.

Iscriviti ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Registrazione

“Stiamo parlando di numeri astronomici qui… dobbiamo limitarlo, può funzionare se agiamo a livello europeo”, ha detto Emmanuel Macron a radio Franceinfo.

“Le persone non possono avere problemi di potere d’acquisto, difficoltà e ansia nelle loro vite e vedere numeri del genere”, ha detto Macron, aggiungendo che altrimenti “la società esploderà”.

Le Pen ha fatto eco ai suoi commenti.

“Ovviamente è stato sorprendente. È stato ancora più sorprendente quando è stato l’amministratore delegato a mettere nei guai l’azienda e a guadagnare una somma considerevole”, ha detto alla televisione BFM, sottolineando che un modo per compensare la remunerazione è sviluppare un partecipazione al personale le.

La società ha dichiarato in una dichiarazione di non aver commentato la posizione dei politici e ha affermato che il gruppo era vicino al fallimento come leadership sotto Tavares.

Ha aggiunto di aver pagato 1,9 miliardi di euro al personale e agli azionisti e ha affermato che lo stipendio di Tavares era variabile del 90% in base alle prestazioni dell’azienda e inferiore ai rivali GM e Ford.

Più del 52% degli azionisti della società ha votato contro il pacchetto di compensazione in una votazione di mercoledì. Leggi di più

(1$ = 0,9257 euro)

Iscriviti ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Registrazione

Reporting di Benoit Van Overstraeten e Leigh Thomas, montaggio di Kirsten Donovan

Il nostro standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.