L’Italia riceve nave umanitaria con 800 migranti soccorsi | Internazionale | Notizia

Nave umanitaria di una Ong tedesca salva 800 migranti.

AFP

L’Italia sabato ha permesso a una nave umanitaria che trasportava circa 800 migranti soccorsi in mare, tra cui centinaia di minori e cinque donne incinte, di attraccare a Trapani, in Sicilia, secondo quanto riferito dall’ONG tedesca Sea Eye.

Una nave umanitaria di una ONG tedesca ha soccorso 800 migranti, che viaggiavano su due navi, nel Mediterraneo tra mercoledì e giovedì.

Nel gruppo c’erano più di 200 minori, tra cui “alcuni sotto i 10 anni”, e cinque donne incinte, ha detto in una nota l’Ong.

Circa 200 persone hanno dovuto ricevere cure mediche a bordo. “La nostra squadra sta lavorando nella misura umanamente possibile”, ha detto il presidente di Sea Eye Gordon Isler prima dell’annuncio del permesso di atterraggio.

Anche la Ocean Viking, nave gestita dalla Ong SOS Méditerranée, cerca un porto per scaricare i 314 migranti soccorsi in mare.

L’Italia è uno dei principali punti di ingresso in Europa per gli immigrati dal Nord Africa, in particolare dalla Tunisia e dalla Libia, dove le partenze sono aumentate rapidamente rispetto agli anni precedenti.

Secondo i dati del Viminale, dall’inizio dell’anno sono sbarcati in Italia quasi 55.000 immigrati, in aumento rispetto ai poco meno di 30.000 del 2020. (IO)

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.