L’Italia chiede aiuto ai paesi vicini

L’Italia domenica ha chiesto aiuto ai suoi vicini europei per combattere gli incendi che hanno devastato una parte della Sardegna dove centinaia di residenti sono stati costretti a fuggire dalle proprie case. “Si tratta di un disastro senza precedenti”Il governatore dell’isola Christian Solinas ha affermato che i venti caldi hanno reso difficile contenere l’incendio.

Secondo Rai News, circa 1.200 persone sono state evacuate dalle loro case, compresi i residenti delle istituzioni mediche. I turisti spaventati erano tra quelli in fuga dal piccolo villaggio costiero di Porto Alabe, ha detto la stessa fonte.

L’aereo Canadair ha tirato acqua al largo della costa di Porto Alabe, prima di sorvolare una proprietà vicino alla spiaggia e spruzzare vegetazione in fiamme proprio dietro la casa.

Due aerei dalla Francia

Il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio postato su Facebook che la Protezione Civile italiana ha chiesto ad altri Paesi europei di dotarla di velivoli per spegnere l’incendio. Due Canadair avevano lasciato la Francia, disse. Una vasta area nella provincia di Oristano (ovest dell’isola) è “In ginocchio nel fuoco schiacciante”, ha sottolineato il ministro. “Centinaia di persone sono state evacuate e l’intera area, comprese le case, è stata avvolta dalle fiamme e danneggiata”, si è scusato di nuovo.

Sono stati consumati circa 20.000 ettari di vegetazione, danneggiati proprietà e uccisi animali, ha affermato il governatore. Livello di rischio di incendio fisso “estremo”, sottolinea Protezione civile.

Circa 7.500 persone coinvolte nell’operazione di soccorso, inclusi membri dei ranger e della Croce Rossa, hanno aiutato i rifugiati e le persone in pericolo, hanno detto i vigili del fuoco.

È ancora troppo presto per valutare l’entità dei danni causati dal disastro, ha affermato Christian Salinas, che intende chiedere aiuto al governo per effettuare il rimboschimento.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.