Le mascherine FFP 2 sono molto efficaci

Secondo un recente studio dell’Istituto Max Planck di Göttingen, le maschere FFP2 forniscono un livello molto elevato di protezione contro le infezioni a condizione che siano indossate correttamente.

“Se una persona infetta e non infetta si incontra in uno spazio chiuso e nelle immediate vicinanze, la probabilità di trasmettere l’infezione anche dopo 20 minuti è solo di una su mille”, afferma lo studio del Max Planck Institute for Dynamics and Organization di Göttingen.

Una condizione di alto livello di protezione è il corretto posizionamento della mascherina, che si riferisce principalmente alla zona alla sommità del naso, che deve essere saldamente attaccata, secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica americana “Proceedings” dell’americana Accademia delle Scienze (PNAS).

Se la maschera non è posizionata correttamente, il rischio di infezione aumenta fino al 4%.

Durante l’esperimento, gli scienziati hanno testato vari aspetti come la dimensione delle goccioline, la dinamica respiratoria e varie forme di maschere protettive.

“La probabilità di infezione nella vita reale è da dieci a cento volte inferiore, ma abbiamo creato le condizioni più sfavorevoli in termini di protezione”, ha affermato il direttore del Max Planck Institute e co-leader dello studio, Eberhard Bodenschac. .

D’altra parte, un incontro di due persone che non indossano maschere e una di loro è infetta, molto probabilmente finirà per essere infettato da una persona sana.

“In tal caso, una persona sana che si trova a una distanza di tre metri da una persona infetta e respira l’aria di una persona infetta per diversi minuti ha maggiori probabilità di essere infettata”, ha affermato Bodensac.

Pertanto, ritiene che indossare una maschera sia ancora un ottimo strumento per prevenire la diffusione del coronavirus.

tag


Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *