Le caserme possono essere ricompensate per una stagione di successo! A lui interessa un importante club italiano

Antonín Barák è un giocatore chiave della maglia dell’Hellas Verona. Già la scorsa stagione ha dimostrato di avere grandi qualità, ma nella stagione conclusasi domenica ha comunque superato di gran lunga la precedente. Non c’è da stupirsi quindi che ci siano speculazioni sul suo potenziale di trasferimento in meglio.

L’Hellas Verona è arrivato nono in Serie A in questa stagione. Nove punti persi per la possibilità di passare all’Europa del club. Anche così, è stata una delle squadre più emozionanti dell’anno scorso.

La squadra italiana, dove lavora Antonín Barák, offre calcio sia offensivo che divertente. Di conseguenza, nella partita dell’Hellas sono stati creati molti gol. Il Verona vanta addirittura il quinto miglior attacco del campionato.

Solo i campioni del Milan, i vicecampioni dell’Inter, il Napoli in attacco e la Lazio sono stati più produttivi in ​​attacco. Dal punto di vista dell’Hellas non era più un trionfo in difesa, ma almeno non era noioso.

Antonín Barák, già citato, ha una grossa mano nella produttività offensiva del Verona. Ha trascorso la migliore stagione della sua carriera, segnando 11 gol dal centrocampista e aggiungendo 4 assist in 30 partite ufficiali.

Secondo il server Transfermarkt, il valore del 27enne ceco è salito di 6 milioni di euro nel corso della stagione, attualmente il suo prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 milioni, il che non è assolutamente male.

Inoltre, Barák a quanto pare ha aperto le porte a un club più grande durante una grande stagione. Secondo La Gazzetta dello Sport, il nativo Příbram è seguito da vicino dalla dirigenza del Napoli. Potrebbe prenderlo soprattutto se Fabian Ruiz lo lasciasse.

Non si esclude però l’interesse di altri club, ma il Napoli è quello di cui si parla di più. L’Hellas sembra seguire il cartellino del prezzo su Transfermarkt e, secondo i media italiani, chiederà 20 milioni di euro per la sua stella.

Fonte: La Gazzetta dello Sport, Transfermarkt

Vincent Ramsey

"Zombie lover. Professional bacon fan. Infuriatingly humble thinker. Food aficionado. Twitter advocate."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.