Lazio evita imbarazzo con l’Empoli in campo, l’AC a un punto dall’Inter

Sei le partite proposte dal programma di Serie A della sesta giornata del 2022. Il Cagliari ha segnato la seconda vittoria stagionale e per la seconda volta contro le stesse avversarie, la Lazio ha parato all’ora stabilita il pareggio con l’Empoli. Il Milan ha accolto in casa l’AS Roma e ci è riuscito dopo un risultato di 3:1. La Juventus ha pareggiato con il Napoli 1:1 nell’ultima partita di giornata.

Incredibilmente, giovedì si è giocato il ventesimo turno del campionato italiano, che doveva essere terminato, ma quattro duelli sono stati rinviati a causa della pandemia di coronavirus. Il Cagliari ha fatto sorprendentemente bene sul campo della Sampdorie e ha raccolto la seconda vittoria stagionale.

La squadra dell’Empoli che guidava i favoriti della Lazio per 3:2 ha quasi fatto una grande sorpresa. Inoltre, Ciro Immobile ha sbagliato un rigore a fine partita. Ma Milinkovi-Savič alla fine ha salvato la sua squadra con un gol nell’impostazione. Bene anche il Verona Antonín Barák, vincitore allo Spezia. La nazionale ceca ha giocato per venti minuti.

Presto 2: 0. Vina invia un ritorno catastrofico che Giroud intercetta, ma colpisce solo il bastone. Inoltre, Junior Messias ha vinto con un botto dal traguardo. Gli ospiti realizzano l’1-0 quando Pellegrini taglia con precisione dalla sinistra e spara un bel tiro alle spalle del portiere ospite.

Dopo il cambio di squadra, la squadra di casa ha segnato di nuovo quando Rafael Leao è riuscito a qualificarsi. A quel tempo, gli Stati Uniti giocavano già alle dieci. Alla fine Ibrahimovic non ha convertito di meno e all’ultimo minuto.

Riepilogo partita Juventus e Napoli:

Tra Juventus e Napoli il punteggio poteva cambiare al 5′, ma dopo un corner McKennie si è messo di testa in buona posizione proprio accanto a lui. E la punizione è arrivata. Insigne controlla bene la palla dopo un corto corner e la lascia a Dries Mertense il cui obiettivo è spalancato davanti a lui ma riesce solo a colpire il palo.

La Juventus, però, pareggia dopo il cambio di squadra, in particolare al 54′. E McKennie ci infilò di nuovo il dito. Era il suo terzo gol della partita: una tripletta per Rrahmani. Ha colpito proprio nella sua prima partita dopo l’infortunio. La partita si è conclusa con un pareggio 1:1. Il Napoli è attualmente terzo e la Juventus quinta.

Risultati Round 20 Serie A:

UC Sampdoria – Cagliari Calcio 1:2 (1:0)
Obbiettivo: 18. Gabbiadini – 55. Deiola, 71. Pavoletti

SS Lazio – Empoli FC 3:3 (1:2)
Obbiettivo: 14. Immobilizzato, 66. S. Milinkovi-Savi, 90 + 3. S. Milinkovi-Savi – 6. Bajrami (pen.), 8. urkowski, 75. Di Francesco

Spezia Calcio – Hellas Verona 1:2 (0:0)
Obbiettivo: 85. Erli – 59. Caprari, 70. Caprari

Sassuolo Calcio AS – Janov CFC 1:1 (0:1)
Obbiettivo:
55. D. Berardi – 7. Giusto.

Milan – Roma 3:1 (2:1)
Obbiettivo:
8. Giroud (pen.), 17. Messia, 82. Leone – 40. T. Abraham.

Juventus FC – SSC Neapol 1:1 (0:1)
Obbiettivo:
54. Chiesa – 23. D. Mertens.

TN.cz

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.