La tecnologia è avanzata, progettare una 911 elettrica sarà più facile, suona da Porsche

Niente è impossibile. Queste sono le parole che la casa automobilistica tedesca Michael Mauer ha recentemente usato in relazione alla trazione elettrica e alla vettura sportiva Porsche 911 in un’intervista con British Autocar.

Sembra che Porsche non sia sopravvissuta alla pressione generale esercitata sulla produzione di auto elettriche e abbia accettato di realizzare almeno un progetto di 911 elettrica, quindi in pratica non può funzionare.

I vantaggi della 911 sono i vantaggi di un design tradizionale, ovvero un motore montato posteriormente e un peso molto ridotto. Mantenendo entrambi, combinandoli tutti con trazione elettrica e batteria, pur mantenendo le stesse caratteristiche di guida di qualità, molti ingegneri di Porsche consideravano un compito quasi impossibile. Ma le opinioni sembrano essere cambiate.

“La silhouette della 911 di oggi è iconica e dovrebbe rimanere. Nel corso degli anni abbiamo dimostrato che la nuova 911 è sempre la 911. Forse con la prossima generazione possiamo ancora realizzare modelli con motori a combustione interna. Non lo so. Ma come designer, troveremo una soluzione”, ha detto.

“Siamo una casa automobilistica che è passata dal raffreddamento ad aria al raffreddamento ad acqua, e improvvisamente stiamo usando anche motori sovralimentati. Ecco perché la 911 elettrica potrebbe essere un’altra storia. In effetti, sarebbe molto facile progettare un’auto come quella, “disse Mauer.

Scopri le offerte di auto nuove e usate di oggi Porsche a Sauto.cz.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.