La nuova sorprendente idea di Al-Khelaïfi per C1

Alla domanda sul futuro della Champions League e sulla necessità di rinnovarsi, Nasser Al-Khelaïfi ha rivelato una delle strade in esame.

In un’intervista rilasciata a Atleticail presidente del PSG e dell’European Club Association (ECA), ha spiegato che il calcio moderno dovrebbe essere ispirato da ciò che viene fatto oltre Atlantico nella NFL. Non capisco come il Super Bowl possa sembrare più grande della finale di Champions League. Il Super Bowl, e gli Stati Uniti in generale, hanno questa passione, creatività e intrattenimento”.sottolinea il boss del Paris Saint-Germain che prevede proprio di tenere la cerimonia di apertura all’inizio della competizione.

“Questo è quello che suggerisco: fare la cerimonia di apertura della Champions League, fare una partita nella serata di apertura in cui il vincitore è contro una grande squadra. Potrebbe non essere una grande idea, ma almeno sfidiamo lo status quo”., Lui continuò. Ricordiamo che la principale minaccia per la UEFA e la sua competizione principale viene da Real Madrid, FC Barcelona e Juventus Torino, che continuano a perorare pubblicamente la creazione della Super League europea.


Al-Khelaifi ha poi confermato l’accordo raggiunto tra LFP e il fondo di investimento CVC a fronte di un assegno di 1,5 miliardi di euro. “Ci sono club della Ligue 1 e della Seconda Divisione, ma anche 14 club di piccola e media dimensione della Ligue 1 che hanno tutti interessi diversi. Alcuni stanno solo pensando a come pagheranno i loro giocatori il prossimo mese. Non possono pensare a lungo termine. CVC, quindi, ci ha dato una nuova idea di business. Questo è un fondo di investimento con nuove idee e vogliono fare soldi. Non stanno scherzando. Tutti i club ringraziano il PSG perché abbiamo portato tante chiamate”.ha concluso il leader del PSG.

Jacqueline Andrus

"Unable to type with boxing gloves on. Total alcohol enthusiast. Unapologetic thinker. Certified zombie junkie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.