La ferocia dell’attuale governo si mostra nelle proteste a Sabac

La vicepresidente del Partito Libertà in Giustizia (SAA), Marinika Tepic, ha valutato che alla protesta di ieri a Sabac, quando un gruppo di “teppisti e teppisti Vucic e Vulin ha attaccato i manifestanti durante i blocchi stradali, la “ferocia” dell’attuale governo è stata mostrato.

Pochi mesi fa ho affermato che Aleksandar Vučić ci ha condotto in una guerra civile e non c’erano ancora sparatorie, e ieri abbiamo visto che questo regime non è solo corrotto e arrogante, ma anche barbaro, e la brutalità che è stata rivelata non ha visto finora, ha detto Tepić lo spettacolo “Impression of the Week”.

Quello che abbiamo visto ieri è stato un atto di pura barbarie. Quando invii cappucci e percosse in auto statali ufficiali 20 minuti prima della fine di una protesta, con bastoni e martelli, dimostra che sei pronto a picchiarli e intimidirli a non partecipare alla prossima protesta, ha detto Tepic, commentando il conflitto durante la protesta vicino a Sabac.

Ha sottolineato che la polizia si è ritirata 20 minuti prima della fine del blocco e che “tre minuti dopo è arrivato un cappuccio con un palo e ha colpito le persone” e ha mostrato “la scena più triste e spaventosa quando l’escavatore colpisce le persone”.

Ho contato otto “Skoda” ufficiali utilizzate dai delinquenti e una registrazione identificata come la registrazione ufficiale del veicolo utilizzata dal sindaco di Sabac, ha detto Tepic.

Ponos: Vucic mostra per cosa è pronto quando gli rovinano la festa

Zdravko Ponos del Partito popolare ha giudicato in “Impressione della settimana” che Vučić ha reagito nervosamente ieri e ha mostrato cosa era pronto a fare quando alcune persone hanno minato il suo partito. “Come ci si sente a perdere un’elezione?” Chiese.

“La scorsa notte ha avuto un tale incontro che è stato ostacolato in qualche modo, nella sua percezione. Un giorno, ha avuto un crollo simile a Maki. ” Diverse persone si sono presentate lì, e invece hanno avuto un’apertura trionfante di un lavoro che non è mai stato doveva essere risolto, è stato fatto qualcosa che ha rovinato quell’atmosfera per lui, e poi ha parlato di violazione della Costituzione”, ha detto Ponos. Nova.rs.

Vučić, come dice lui, mostra in due modi chiari che ci sono due tipi di polizia.

“I vecchi, quelli normali che sono un po’ dubbiosi su questo tipo di uso della forza. La gente è persino imbarazzata e vorrei che ci fosse ancora una sezione più ampia di polizia come quella. E abbiamo il suo poliziotto Vulin appena creato, che mostra emozione nei confronti delle persone – la persona mostrata dal comandante della stazione di polizia di Savski Venac, che ha spostato una donna oltre il recinto, un uomo che picchiava una donna, quindi questa è solo l’immagine, dice Ponoš.

Tuttavia, quando questi poliziotti e tutti i poliziotti che ha portato e assunto, e preparato mentalmente in quel modo, non erano sufficienti, allora si è rivolto ai circoli criminali, alle bande.

“Dicono che queste persone a Sabac siano in realtà discendenti di importanti criminali di Sabac. Sono apprendisti nel lavoro, sono strumentati, queste sono alcune delle persone che si occupano dei murales e in realtà definiscono il lavoro della loro concessionaria”, sottolinea Ponoš, aggiungendo che si tratta di “banditi nudi”.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *